Trattamento con nootropi all'ospedale Yusupov

Ceraxon è un farmaco originale prodotto da un'azienda farmaceutica spagnola. Il farmaco è prescritto dai neurologi dell'Ospedale Yusupov nel periodo acuto dell'ictus ischemico, con disturbi cognitivi e comportamentali in pazienti affetti da malattie degenerative e vascolari del cervello, dopo trauma cranico. L'ospedale Yusupov è dotato di dispositivi moderni prodotti dagli Stati Uniti e dai paesi europei. Ciò consente di ottenere risultati di ricerca accurati e sviluppare tattiche di gestione del paziente.

Il principio attivo di ceraxon è la citicolina. La stessa sostanza medicinale è contenuta negli analoghi. I medici dell'ospedale Yusupov concordano con i pazienti e i loro parenti cosa prescrivere, ceraxon o un sostituto che costa meno, ma ha lo stesso effetto.

Che è meglio: Ceraxon o Cerebrolysin

Il principale ingrediente attivo di ceraxon è la citicolina di sodio. Inibisce l'azione della fosfolipasi, ripristina le cellule cerebrali danneggiate e previene la formazione di radicali liberi. Il farmaco viene somministrato per via intramuscolare, endovenosa e assunto per via orale. Il medicinale è inteso sia per uso interno che per iniezione.

Anche la cerebrolizina è un farmaco nootropico. L'ingrediente principale sono i peptidi derivati ​​dal cervello di maiale. Il farmaco aumenta il metabolismo energetico dei neuroni nel cervello, migliora significativamente la produzione di proteine. Il farmaco è disponibile come soluzione per iniezione intramuscolare.

Cerebrolysin e Ceraxon sono usati come parte di una complessa terapia riparativa dopo ictus ischemico ed emorragico, lesioni cerebrali traumatiche. Entrambi i farmaci sono prescritti nel periodo acuto dell'ictus ischemico. I medici dell'ospedale Yusupov, quando scelgono un medicinale, tengono conto delle indicazioni, delle controindicazioni, dei possibili effetti collaterali.

Caratteristiche comparative di ceraxon e analoghi

Recognan o ceraxon: quale è meglio? Ceraxon si riferisce a farmaci che hanno un effetto neuroprotettivo. Viene riconosciuto il suo analogo strutturale completo. Entrambi i medicinali contengono lo stesso ingrediente attivo, la citicolina di sodio. Le forme di dosaggio di entrambi i farmaci sono le stesse: una soluzione per somministrazione endovenosa e intramuscolare e un liquido per somministrazione orale, che è disponibile in bustine o in una siringa.

Anche gli eccipienti che compongono la soluzione iniettabile sono identici: idrossido di sodio, acqua per preparazioni iniettabili. Gli ingredienti aggiuntivi della soluzione orale sono diversi. Recognan contiene additivi: glicole propilenico, dolcificante sintetico, colorante azorubina. Possono causare una reazione allergica.

Il principale effetto terapeutico dei farmaci non differisce. La citicolina è un precursore dei componenti della membrana cellulare. Quando ingerito, ha un effetto positivo:

  • Riduce la formazione di radicali liberi;
  • Ripristina le pareti delle cellule nervose danneggiate;
  • Previene la loro morte.

Secondo i neurologi, i farmaci sono completamente intercambiabili. Ceraxon è prodotto in Spagna e Recognan è prodotto in Russia. Il prezzo di cinque fiale di ceraxon è di 1260 rubli, 30 ml di soluzione per somministrazione orale è di 760 rubli. Il riconoscimento della droga domestica è più economico. 5 fiale del farmaco possono essere acquistate in farmacia per 570 rubli, la soluzione per somministrazione orale costa 440 rubli.

Spesso, i pazienti sono interessati a sapere se il ceraxon o il mexidol sono migliori. Entrambi i farmaci hanno un effetto nootropico. Mexidol è prodotto sotto forma di una soluzione per somministrazione endovenosa e intramuscolare. Il principio attivo del farmaco è l'etilmetilidrossipiridina succinato. Il principio attivo di ceraxon è la citicolina di sodio.

Le indicazioni per l'uso di Mexidol sono più ampie di quelle di Ceraxon. Mexidol è prescritto non solo per patologie neurologiche, ma anche come parte di una terapia complessa per pazienti affetti dalle seguenti malattie:

  • Infarto miocardico acuto (dal primo giorno);
  • Glaucoma primario ad angolo aperto di vari stadi;
  • Sindrome da astinenza nell'alcolismo con predominanza di disturbi simil-nevrotici e vegetativo-vascolari;
  • Intossicazione acuta con farmaci antipsicotici;
  • Malattie infiammatorie purulente acute della cavità addominale.

Mexidol è prodotto in Russia, il suo prezzo è inferiore al farmaco di fabbricazione spagnola Ceraxon. Cosa è meglio prendere: ceraxon o actovegin? Il principale ingrediente attivo di Actovegin è l'estratto purificato di vitelli e Ceraxon è la citicolina sodica. Actovegin è una droga naturale, mentre il ceraxon è una sostanza chimica. Entrambi i farmaci hanno un effetto nootropico, ma funzionano in modi diversi..

Il medico, nel discutere la questione di cosa prescrivere, Cerepro o Ceraxon, procede dalla gravità dei sintomi della malattia, dal costo dei farmaci e dalle capacità finanziarie del paziente. Il farmaco russo Cerepro è più economico del farmaco della società farmaceutica spagnola Ceraxon. Nessun altro farmaco è diverso.

Confronto dell'azione di ceraxon e nootropil in DEP

L'encefalopatia discircolatoria (DEP) è un cambiamento organico gradualmente progressivo nel tessuto cerebrale dovuto a insufficienza vascolare cerebrale cronica, che è causata da varie malattie vascolari (ipertensione arteriosa, aterosclerosi cerebrale). Con l'encefalopatia, si osserva una sindrome pseudobulbare:

  • Disfonia;
  • Disartria (disturbo del linguaggio);
  • Disfagia (disturbo della deglutizione).

Questi segni si combinano con sintomi di automatismo orale, aumento dei riflessi faringei e mandibolari, risate violente e pianto. Per il trattamento della DEP, i neurologi dell'ospedale Yusupov usano farmaci efficaci con effetti collaterali minimi. Ceraxon e nootropil hanno un effetto neuroprotettivo. Il principio attivo di nootropil è piracetam, di ceraxon - citicolina sodica. Nootropil viene somministrato per via endovenosa o assunto per via orale in capsule. Ceraxon è disponibile come soluzione per iniezione intramuscolare, endovenosa e somministrazione orale. Cosa nominare un paziente affetto da DEP, ceraxon o nootropil, i medici dell'ospedale Yusupov decidono collettivamente. Chiedi consiglio sull'assunzione di ceraxon o analoghi chiamando per telefono in qualsiasi momento della giornata.

Che è meglio, Cerebrolysin o Piracetam?

I nootropi nel mondo moderno sono molto popolari tra le persone che soffrono di stress mentale costante. Questo tipo di farmaco include farmaci con un'ampia varietà di proprietà e effetti farmacologici. Questi farmaci da soli non renderanno una persona più intelligente, ma possono avere un effetto positivo sull'attività cerebrale, migliorare la memoria e proteggere l'organo dall'influenza aggressiva di alcuni fattori negativi..

effetto farmacologico

I farmaci nootropici funzionano individualmente per ogni persona. Cerebrolysin o piracetam, che è migliore e quale effetto hanno, analizzeremo più in dettaglio. Il risultato ottenuto dipende direttamente dalle proprietà del corpo del paziente, nonché dalla portata della sua attività, per il periodo in cui le utilizza.

Molti nootropi sono caratterizzati da effetti cumulativi (puoi ottenere il risultato dopo un certo periodo di tempo). Per questo motivo, l'azione intrapresa è difficile da catturare..

L'intero assortimento del gruppo di nootropi è condizionatamente suddiviso in 3 tipi:

  • innocuo: queste sono alcune vitamine per il cervello, come la glicina;
  • efficace con un certo grado di pericolo: modafinil, adderall;
  • moderatamente efficace e sicuro - Cerebolysin, Phenotropil, Piracetam e Phenibut.

Cerebrolysin

La composizione di questo farmaco contiene sostanze a basso peso molecolare che tendono a penetrare rapidamente attraverso il BBB direttamente alle cellule nervose. A causa di ciò, si verifica un effetto multimodale su tutte le cellule cerebrali. La stessa Cerebrolysin fornisce il seguente effetto:

  • metabolico;
  • neuroprotettivo;
  • neuromodulante funzionale;
  • neurotrofico.

Il farmaco fornisce un aumento dell'efficienza della risposta energetica aerobica del metabolismo cerebrale. Questa capacità consente di migliorare la sintesi della frazione proteica nel cervello a livello intracellulare:

  1. Neuroprotezione. Il processo è associato alla protezione dei neuroni dagli effetti aggressivi dell'acidosi lattica. Bloccando la formazione di radicali liberi, prevenendo la morte dei neuroni durante la carenza di ossigeno e l'ischemia.
  2. Attività neurotrofica. Il farmaco è l'unico nootropico con un effetto simile dimostrato. Agisce in modo simile ai fattori naturali che promuovono la crescita neuronale, sebbene si manifesti solo in una situazione con iniezione periferica.
  3. Neuromodulazione funzionale. Il rimedio ha un effetto positivo sui cambiamenti negativi nelle funzioni cognitive e ha anche un effetto benefico sui processi di memoria.

Piracetam

Piracetam aiuta ad attivare i processi asociali nel sistema nervoso centrale. Il farmaco ti consente di migliorare l'umore, rafforzare la memoria sia nelle persone malate che in quelle sane. Il farmaco normalizza il rapporto porzione di ADP e ATP. Migliora l'attività della fosfolipasi A, stimola i processi bioenergetici insieme alla plastica.

Il piracetam provoca la resistenza delle cellule cerebrali all'ipossia e agli effetti tossici, migliora lo scambio di fosfolipidi e RNA nucleare. Lo strumento ha un effetto bloccante sull'aggregazione piastrinica, che aiuta a migliorare la microcircolazione sanguigna.

Con carenza di ossigeno, lesioni cerebrali o intossicazione, l'agente fornisce un effetto elettroconvulsivo, fornendo un effetto neuroprotettivo. La presenza di questa proprietà consente l'uso del piracetam in un complesso di misure terapeutiche per l'infarto miocardico. Il farmaco non ha effetto sedativo.

Indicazioni, controindicazioni, effetti collaterali dei farmaci

A volte i pazienti sono interessati a sapere se sia possibile assumere piracetam e cerebrolizina contemporaneamente se ci sono disturbi con attività cardiaca e cerebrale?

Cerebrolysin

Cerebrolysin è raccomandato per l'uso in gravi disturbi del sistema nervoso centrale, sindrome di Alzheimer, ridotta attenzione, ritardo mentale nei bambini, nonché per la riabilitazione dopo un ictus. Il farmaco è prescritto per lesioni del midollo spinale e del cervello. A volte è prescritto per i bambini con disturbo da iperattività.

È vietato utilizzare il medicinale nelle seguenti condizioni e patologie:

  • epilessia;
  • intolleranza individuale ai componenti della composizione;
  • esacerbazione dell'insufficienza renale.

Importante! Non è possibile utilizzare il prodotto durante la gravidanza e l'allattamento. Gli effetti collaterali sono molto rari.

A volte una persona può manifestare i seguenti sintomi spiacevoli:

  • depressione;
  • fatica;
  • perdita di appetito;
  • dolore al petto;
  • apatia;
  • picchi di pressione;
  • dispnea.

Se le istruzioni per l'assunzione del farmaco non vengono seguite, si verifica anche un altro disagio:

  • mal di testa;
  • tremore;
  • prurito;
  • sonnolenza;
  • aumento della sudorazione;
  • eruzione cutanea sulla pelle;
  • shock anafilattico;
  • segni di tachicardia;
  • nausea;
  • vomito.

Piracetam

Il farmaco è ampiamente utilizzato nel trattamento di problemi associati a disturbi nervosi, mentali e da tossicodipendenza.

Le indicazioni per l'uso del piracetam sono:

  • ipertensione, parkinsonismo vascolare, aterosclerosi;
  • ischemia;
  • malattie del sistema nervoso;
  • demenza vascolare;
  • trauma cranico;
  • neuroinfezione virale;
  • intossicazione;
  • Paralisi cerebrale;
  • anemia falciforme.

Il farmaco ha anche le sue controindicazioni:

  • depressione agitata;
  • insufficienza renale (nella fase acuta);
  • ictus emorragico;
  • malattia di Huntington.

È vietato l'uso del medicinale alle donne che si preparano a diventare madri e ai neonati che allattano. Ci sono controindicazioni per l'ammissione per i bambini di età inferiore a 1 anno. I seguenti effetti collaterali sono possibili dall'uso del farmaco:

  • da parte del sistema nervoso - depressione, ipercinesia, sonnolenza, vertigini, aumento dell'irritabilità, tremori e fenomeni simili;
  • sistema gastrointestinale - nausea, dolore addominale, diarrea, vomito;
  • disordini metabolici - obesità;
  • sistema circolatorio - ipotensione, esacerbazione dell'insufficienza coronarica, ipertensione arteriosa;
  • pelle - prurito, eruzioni cutanee.

Cosa scegliere, Cerebrolysin o Piracetam?

Spesso le persone non sanno se piracetam e cerebrolysin sono compatibili. È possibile prendere questi farmaci insieme o è meglio usarli separatamente. Studiando l'annotazione per ogni farmaco, notiamo che Cerebrolysin è un rappresentante più efficace del suo gruppo. Fornisce un rapido effetto positivo poiché agisce da solo.

Il farmaco è sicuro grazie alla presenza di peptidi e amminoacidi biologicamente attivi, che sono il principale collegamento nel metabolismo cerebrale, cioè i processi metabolici. Penetrando rapidamente attraverso la protezione emato-encefalica nel sangue e nel tessuto cerebrale, l'agente normalizza il metabolismo intracellulare, che aiuta a migliorare la trasmissione sinaptica dell'eccitazione nervosa.

Cerebrolysin può essere utilizzato in combinazione con altri nootropi peptidici. Lo strumento migliora la memoria e le prestazioni cerebrali, la concentrazione, l'attività vascolare. Quasi tutti i risultati, eccetto la memoria, vengono annotati in meno di un'ora. Lo strumento ha un elenco più piccolo di controindicazioni.

Molti esperti stranieri considerano questo medicinale un integratore alimentare e lo considerano un manichino. I medici domestici prescrivono volentieri il farmaco in combinazione con Mildronate o Mexidol per migliorare l'effetto terapeutico. Per quanto riguarda il piracetam, per ottenere un effetto positivo dall'assunzione di un tale farmaco, è necessario un ciclo di trattamento più lungo..

Piracetam è eccellente nel rafforzare la relazione neuromuscolare, quindi il farmaco è un supporto essenziale per raggiungere nuove esperienze. È significativo sia per rafforzare la conoscenza che per migliorare la resistenza fisica. Molti consigliano di utilizzare un analogo straniero del piracetam, che è nootropil.

Conclusione

Per prevenire eventuali errori negativi nella salute del cervello, è necessaria la consultazione di un medico. Non è consigliabile assumere nessuno di questi nootropi da soli, perché non tutte le persone hanno informazioni complete sulla loro salute. Non correre rischi sperando di migliorare la tua attività cerebrale imbottendoti di farmaci.

Il cervello è un organo troppo specifico, richiede un approccio attento. Non fidarti mai delle recensioni positive, perché non si sa per quanto tempo una persona ha preso il medicinale, secondo quale schema, con cosa hanno combinato. Tutte queste sfumature sono troppo importanti per essere ignorate..

Mezzi per migliorare la circolazione cerebrale Ever Neuro Pharma Cerebrolysin - recensione

La Cerebrolysin è l'unico nootropico di provata efficacia. Ti racconterò l'esperienza di usare un adulto per problemi neurologici.

Ciao! Quasi ogni autunno / primavera la mia insufficienza vertebro-basilare dolente cronica peggiora. Come si esprime? Con un brusco cambiamento del tempo, iniziano vertigini, nausea e mal di testa. Ma soprattutto sono tormentato da insonnia e debolezza al mattino. Lavorare a pieno regime, quando è difficile per te anche aprire le palpebre al mattino, è quasi irrealistico.

Di solito mi vengono prescritti Mildronate, Piracetam, Berocca. Ma ogni volta questa trinità funziona peggio. E in primavera il mio medico mi ha prescritto Cerebrolysin insieme a Mildronate. Cerebrolysin alla dose di 10 mg. Mia madre è un medico, ha lavorato in neurologia per molti anni e io la consulto sempre prima di iniziare il trattamento. La mamma ha approvato il farmaco, ha detto che era molto efficace, ma ecco il dosaggio. La frase "non lo sopporti, ma il dottore lo sa" mi allertò.

Cerebrolysin® è l'unico farmaco nootropico peptidergico con comprovata attività neurotrofica, simile all'azione dei fattori naturali di crescita neuronale (NGF), ma manifestata in condizioni di somministrazione periferica. D. Neuromodulazione funzionale: Cerebrolysin® ha un effetto positivo sulle funzioni cognitive compromesse, sui processi di memorizzazione.

Indicazioni per l'uso:

  • disturbi della circolazione cerebrale;
  • lesione al cranio

Puoi acquistarlo in qualsiasi farmacia. Il costo è di circa 1400-1700 rubli per 5 fiale da 10 ml e 100-1200 rubli per 5 fiale da 5 ml e il corso richiede 10. Molto costoso.

Metodo di somministrazione e dosaggio:

Per via intramuscolare (fino a 5 ml), per via endovenosa (fino a 10 ml), per via endovenosa, per infusione lenta (da 10 a 50 ml). Le dosi e la durata del trattamento dipendono dalla natura e dalla gravità della malattia, nonché dall'età del paziente. Forse la nomina di singole dosi, il cui valore può raggiungere i 50 ml, ma è più preferibile eseguire un ciclo di trattamento. Il corso ottimale di trattamento raccomandato è iniezioni giornaliere per 10-20 giorni.

Mi è stato prescritto per via endovenosa, il medico ha notato che con la somministrazione intramuscolare non ci sarebbe stato alcun effetto. Ha avvertito che devi mangiare prima dell'iniezione e iniettare il farmaco molto lentamente.

Quando sono venuto per la prima iniezione, l'infermiera è rimasta molto sorpresa che mi fossero stati prescritti 10 ml. Ho subito ricordato le parole di mia madre e mi sono spaventata. Il farmaco è stato iniettato soooooooooooooooooooooooooooooooooo, ma dopo 30 secondi tutto nuotava davanti ai miei occhi, si riscaldava, il sudore mi scorreva lungo le tempie, la nausea si insinuava. Sono diventato verde. L'infermiera si è spaventata, si è lamentata del fatto che la dose non fosse la mia, 10 ml sono stati dati a uomini pesanti e anche allora sono svenuti.

Dopo l'iniezione, c'era la sensazione che invece di una testa, un palloncino l'avrebbe strappata via.

Tuttavia, la mattina mi sono alzato per la prima volta pieno di forza! Questa sensazione sembra essere stata dimenticata per molto tempo, mi sono abituata a non avere la forza nemmeno di alzarmi dal letto. La seconda iniezione mi era già stata fatta con 5 ml, ma la febbre e le forti vertigini si ripresentarono. E le vertigini sono rimaste con me tutto il giorno.

Il cervello funziona, la forza c'è, ma la sensazione vile che il pavimento oscilli, infestato da 5 giorni. Ma sono venuto per essere curato per le vertigini. E dopo la sesta iniezione, ho rinunciato a questa faccenda. È stato un peccato per i soldi spesi, l'energia.

Conclusione: l'efficacia di questo farmaco, ovviamente, lo è, ma per me personalmente si è rivelata inutile. Successivamente, un altro medico ha spiegato che era necessario prima rimuovere lo spasmo dal collo, massaggiarlo e quindi iniettare Cerebrolysin. Allora sarebbe efficace. In generale, mia madre ha un'enorme pratica nell'uso di Cerebrolysin, aiuta bene a riprendersi da ictus, TBI e bambini con RRD.

3.1.9. Correttori della circolazione cerebrale, psicostimolanti e nootropi

Il cervello, rispetto ad altri tessuti, è più sensibile alle carenze di ossigeno e nutrienti. Con un insufficiente apporto di sangue al cervello (ischemia), le funzioni del sistema nervoso centrale vengono interrotte, il che può portare alla disabilità e persino alla morte. Pertanto, qualsiasi manifestazione di disturbi nell'attività del sistema nervoso centrale richiede un intervento medico immediato..

Le ragioni del deterioramento dell'afflusso di sangue al cervello possono essere lesioni funzionali o organiche dei vasi che alimentano il cervello, in particolare: spasmi, coaguli di sangue, aterosclerosi, lesioni cerebrali traumatiche, una malattia infettiva, intossicazione e così via. Oltre al danno cerebrale acuto sotto forma di ictus, che porta a un rapido danno al sistema nervoso centrale, si nota spesso insufficienza cerebrovascolare cronica. Allo stesso tempo, la memoria soffre, le capacità intellettive diminuiscono, le reazioni comportamentali e motorie si deteriorano. Queste manifestazioni aumentano con l'età e diventano un pesante fardello per il paziente e i suoi cari..

Le principali direzioni della terapia farmacologica e della prevenzione dell'insufficienza cerebrovascolare sono l'uso di vasodilatatori, farmaci che prevengono l'adesione delle piastrine (aggregazione) e la coagulazione del sangue, nonché psicostimolanti e nootropi.

Come vasodilatatori, vengono utilizzati farmaci con vari meccanismi d'azione: bloccanti dei canali del calcio, antispastici e altri farmaci, ma il loro principale svantaggio è la mancanza della necessaria selettività d'azione. Espandendosi insieme ai vasi cerebrali (cerebrali) e ad altri vasi periferici, provocano una diminuzione della pressione sanguigna e, di conseguenza, l'afflusso di sangue al cervello può, al contrario, diminuire.

Pertanto, di maggiore interesse sono i farmaci che hanno un effetto predominante sui vasi del cervello, senza influenzare in modo significativo il flusso sanguigno sistemico. Dei bloccanti dei canali del calcio, la nimodipina, la cinnarizina hanno questo effetto..

Un agente specifico che migliora la circolazione cerebrale è un derivato dell'alcaloide vegetale della vinca - vinpocetina. Questo agente ha un effetto antispasmodico, espandendo principalmente i vasi del cervello. Inoltre, normalizza il metabolismo nei tessuti cerebrali, riduce l'aggregazione piastrinica, che alla fine migliora la microcircolazione nei vasi cerebrali..

Migliora la circolazione cerebrale e periferica nicergolina, xantinolo nicotinato, derivati ​​dell'acido gamma-amminobutirrico.

Tra gli agenti che influenzano l'aggregazione e la coagulazione del sangue, i più utilizzati, principalmente a scopo profilattico, sono gli agenti antipiastrinici (acido acetilsalicilico, pentossifillina, ticlopidina) e gli anticoagulanti. Questi medicinali sono discussi più dettagliatamente nei rispettivi capitoli..

Di seguito sono riportati i principali farmaci del gruppo di correttori della circolazione cerebrale, per ulteriori informazioni è possibile ottenere sul sito Web www.rlsnet.ru.

Bravinton (vinpocetine) migliora la circolazione cerebrale, vasodilatatore, soluzione antiaggregatoria, antiipoxica per inf.; tab. Bryntsalov-A (Russia)

Vasobral (alfa-diidroergocriptina + caffeina) vasodilatatore, antiemicrania, stimolante del metabolismo nel sistema nervoso centrale, soluzione orale; tab. Prespharm (Francia), produttore: Chiesi (Francia)

La vero-vinpocetina (vinpocetina) migliora la circolazione cerebrale, vasodilatatore, antiaggregante, antiipossico da tavola. Veropharm (Russia), produttore: Veropharm (filiale di Belgorod) (Russia)

La vinpocetina (vinpocetina) migliora la circolazione cerebrale, vasodilatatore, antiaggregante, antiipossico da tavola. Gedeon Richter (Ungheria)

La vinpocetina (vinpocetina) migliora la circolazione cerebrale, vasodilatatore, antiaggregante, antiipossico da tavola. Covex (Spagna)

Instenon (hexobendin + etamivan + etofillin) migliora la circolazione cerebrale e coronarica, spasmolitica, dilatante coronarica, analettico, stimola il metabolismo del cervello e del miocardio, soluzione per iniezioni; tabl.p.; table.p. forte Nycomed (Norvegia)

Cavinton (vinpocetine) migliora la circolazione cerebrale, vasodilatatore, soluzione antiaggregante, antiipoxica per preparazioni iniettabili; tab. Gedeon Richter (Ungheria)

Memoplant (Ginkgo Biloba) antiaggregante, migliora la circolazione cerebrale, migliora la circolazione sanguigna periferica, migliora il metabolismo dei tessuti tab.p. DHU / Dr. Willmar Schwabe (Germania)

Nilogrin (nicergolina) vasodilatatore, migliora la circolazione cerebrale tab.p. Pabianickie Zaklady Farmaceutyczne Polfa (Polonia)

Stugeron (cinnarizina) migliora la tavola di circolazione cerebrale. Gedeon Richter (Ungheria)

Tanakan (Ginkgo Biloba) migliora la microcircolazione, migliora la circolazione cerebrale, stimola il metabolismo cellulare, soluzione antiaggregante, antiipossica, decongestionante per somministrazione orale; tab.p. Beaufour Ipsen International (Francia)

Phezam (piracetam + cinnarizina) vasodilatatore, antiipoxico, capsule nootropiche. Balkanpharma (Bulgaria), produttore: Balkanpharma-Dupnitza AD (Bulgaria)

Gli psicostimolanti aumentano la concentrazione dei mediatori e l'attività del sistema nervoso centrale, quindi possono essere utilizzati per condizioni asteniche e simili alla nevrosi che accompagnano incidenti cerebrovascolari, specialmente dopo lesioni cerebrali. Questi rimedi migliorano anche le prestazioni fisiche e mentali. Tuttavia, vengono utilizzati con grande cautela, poiché con il trattamento a lungo termine, questi farmaci possono causare insonnia, irritabilità, ansia, dipendenza da droghe.

I nootropi migliorano la memoria, le funzioni intellettuali, aumentano la resistenza del cervello all'ipossia (carenza di ossigeno) e riducono le manifestazioni di disturbi neurologici. Stimolano il metabolismo nelle cellule nervose, le proteggono dalla carenza di ossigeno in caso di disturbi dell'afflusso di sangue cerebrale. Tali proprietà sono possedute da piracetam, glicina, sodio oxibato, derivati ​​dell'acido gamma-amminobutirrico, piritinolo e altre sostanze, comprese quelle di origine naturale, ottenute dalla lavorazione del tessuto cerebrale animale..

Cosa significa il termine "nootropi"? Questa parola deriva dal greco "noos" - mente, mente, pensiero, anima e "tropos" - direzione, impegno, metodo. Per la prima volta un termine simile è stato proposto nel 1972 quando il piracetam è stato introdotto nella pratica clinica per descrivere i suoi effetti specifici, come il miglioramento della memoria, la capacità di apprendimento e l'aumento della resistenza del sistema nervoso agli effetti avversi. Da allora, questo termine è diventato comunemente usato e non solo i medici, ma anche i pazienti, mostrano un costante interesse per i farmaci di questo gruppo..

Fino ad ora, il meccanismo d'azione dei farmaci nootropici non è stato completamente compreso, ma è noto in modo affidabile che tutti i nootropi hanno effetti metabolici e mediatori..

L'effetto metabolico dei nootropi è fondamentale. Si manifesta nel miglioramento del metabolismo bioenergetico e plastico (stimolazione della formazione di nuove strutture cellulari) nel tessuto nervoso. I nootropi attivano l'utilizzo del glucosio da parte delle cellule cerebrali, stimolano la biosintesi di acido adenosin trifosforico, acido ribonucleico, proteine ​​(comprese quelle necessarie per i processi di memoria) e fosfolipidi di membrana. È dimostrato che i nootropi influenzano anche i sistemi neurotrasmettitori del cervello (effetto mediatore), stimolano la trasmissione dell'eccitazione nei neuroni del sistema nervoso centrale. Pertanto, facilitano lo scambio di informazioni tra gli emisferi del cervello..

Il miglioramento del metabolismo e della trasmissione interneuronale nel sistema nervoso centrale si traduce in tre importanti effetti dei nootropi: nootropico, cerebroprotettivo e riparatore. Il principale e più atteso di questi è sicuramente un effetto nootropico. Si manifesta nell'attivazione di un'attività nervosa superiore - funzioni mnestiche (associate alla memoria) e cognitive (cognitive). I pazienti hanno una maggiore concentrazione di attenzione, meno tempo per risolvere i problemi e il numero di errori nella loro implementazione. La memoria a lungo termine, la capacità di riprodurre le informazioni, la parola, il processo di apprendimento migliora, le prestazioni mentali aumentano.

È molto importante tenere presente che nelle persone sane l'effetto nootropico è debolmente espresso o quasi non appare. Tuttavia, in caso di stanchezza cronica, astenia, nei bambini con problemi di apprendimento o difetti dello sviluppo, così come nei pazienti anziani, l'attività intellettuale migliora nettamente..

I farmaci nootropici proteggono il cervello dagli effetti avversi (effetto cerebroprotettivo). Aumentano la resistenza del sistema nervoso centrale a stress, ipossia, temperature estreme. I nootropi hanno un'azione antiossidante (bloccando l'effetto dannoso dei radicali dell'ossigeno) e stabilizzanti la membrana. Possono anche essere prescritti a scopo profilattico a persone sane in condizioni sfavorevoli (mancanza di ossigeno, alte temperature e altro) per proteggere il cervello e mantenere le prestazioni mentali.

Una caratteristica importante dell'azione dei nootropi è la capacità di attivare processi riparativi (riparatori) nel cervello in caso di danno (le conseguenze di lesioni cerebrali traumatiche, ictus, neuroinfezione e neurointossicazione).

La maggior parte dei farmaci nootropici migliora la circolazione cerebrale. Hanno un effetto rilassante diretto sui vasi del cervello e provocano l'inclusione dei capillari di riserva nel flusso sanguigno. Questa azione si manifesta soprattutto nelle aree ischemiche del cervello. Pertanto, i nootropi possono essere utilizzati nella complessa terapia dei casi lievi di accidente cerebrovascolare. Lo spettro d'azione di alcuni nootropi include una serie di effetti aggiuntivi, ad esempio ansiolitici, antidepressivi e sedativi.

Date le loro diverse proprietà, i nootropi sono ampiamente utilizzati in vari campi della medicina, anche nella pratica pediatrica. Quando li si utilizza, è necessario tenere presente che l'effetto si sviluppa gradualmente e aumenta durante la terapia..

Uno dei rappresentanti dei nootropici è il preparato di origine animale Cerebrolysin ® dell'azienda austriaca "Ebewe". Cerebrolysin ® (idrolizzato cerebrale di maiale purificato) contiene circa 2000 sostanze, tra cui aminoacidi attivi e peptidi (25%) a basso peso molecolare. Questo farmaco è stato utilizzato per 40 anni per trattare la demenza (demenza senile) e gli effetti dell'ictus. Cerebrolysin ® accelera la crescita e la differenziazione delle cellule nervose, attiva il metabolismo nel cervello, la sintesi proteica. Inoltre, stimola la formazione di nuovi vasi sanguigni (angiogenesi) e il ripristino vascolare (rivascolarizzazione) nei tessuti ischemici, ha la capacità di ridurre l'effetto neurotossico dannoso dei mediatori eccitatori (glutammato e aspartato) e migliora l'umore.

L'azione neuro-rigenerativa di Cerebrolysin ® è simile all'azione di uno stimolante naturale della crescita delle cellule nervose, o fattore di crescita nervoso, che favorisce la rigenerazione dei neuroni. La scoperta di questo e di altri fattori neurotrofici (cioè quelli che influenzano il metabolismo nel tessuto nervoso) è stato uno degli eventi più importanti che hanno contribuito alla decifrazione e alla modellazione del meccanismo d'azione dei nootropi, ed è stata insignita del Premio Nobel.

Con l'aumento dell'aspettativa di vita della popolazione aumenta l'incidenza della già citata demenza (demenza senile), che sta diventando uno dei problemi più pressanti in neurologia e psichiatria. Le ragioni principali per lo sviluppo della demenza includono malattie neurodegenerative croniche (principalmente morbo di Alzheimer) e insufficienza cerebrovascolare. Cerebrolysin ® è in grado di rallentare in modo significativo o addirittura arrestare la progressione del processo neurodegenerativo. Complessi effetti neuroprotettivi, metabolici e neurotrofici determinano l'efficacia di Cerebrolysin ® nel trattamento dell'ictus ischemico (periodo acuto e di recupero) e della neuropatia diabetica con sindrome del dolore causata da una carenza di fattori di crescita.

Un altro rappresentante del gruppo di farmaci nootropici è Phezam, un farmaco prodotto dalla società farmaceutica bulgara Balkanfarma Holding. Una capsula del farmaco contiene 400 mg di piracetam e 25 mg di cinnarizina.

La cinnarizina contenuta in questo farmaco, oltre all'effetto nootropico del piracetam, migliora la circolazione cerebrale espandendo i vasi del cervello. Inoltre, è in grado di ridurre l'eccitabilità dell'apparato vestibolare..

Le principali indicazioni per l'uso di Phezam sono:

Il farmaco viene utilizzato anche per aumentare la capacità di apprendimento e migliorare la memoria dei bambini con disabilità intellettive. Nella pratica pediatrica, Phezam è consigliato per correggere le disfunzioni cerebrali, come stanchezza, sbalzi d'umore, difficoltà nel percepire e memorizzare nuovo materiale..

Studi clinici hanno dimostrato che Phezam riduce efficacemente il ritardo mentale, la depressione, l'ipocondria e la labilità emotiva. Migliora la memoria, ha un effetto positivo sulla concentrazione dell'attenzione, la sfera emotiva, con l'insonnia, riduce le manifestazioni di isolamento e mancanza di contatto.

Una caratteristica altrettanto importante del farmaco, oltre alla sua efficacia, è la sua sicurezza. Fezam può essere utilizzato negli adulti e nei bambini di età superiore ai 5 anni. Il farmaco è generalmente ben tollerato. Le controindicazioni alla sua nomina sono l'ipersensibilità ai componenti del farmaco, gravi malattie epatiche e renali, parkinsonismo, gravidanza, allattamento al seno.

Di seguito sono elencati i nootropi comunemente usati e alcuni psicostimolanti. Informazioni dettagliate su questi e altri farmaci possono essere ottenute sul sito web www.rlsnet.ru.

Akatinol Memantine (Memantine) gocce orali neuroprotettive; tab.p. Merz & Co. (Germania)

Actovegin (origine animale) dragee metabolico forte; rr d / in.; rr d / inf. Nycomed (Norvegia)

La biotredina (piridossina + treonina) è una tabella dei processi metabolici nootropici, anti-alcolici, anti-ritiro, normalizzanti. Biotics MNPK (Russia)

Cappucci neuroprotettivi di gliatilina (colina alfoscerato).; rr d / in. CSC (Italia), produttore: Italfarmaco S.p.A. (Italia)

Glicina (glicina) antistress, nootropica, normalizzando i processi metabolici, tavola sublinguale. Biotics MNPK (Russia)

Idebenone 0,03 g capsule (idebenone) nootropico, stimolante processi metabolici, capsule antiossidanti. Moskhimpharmpreparaty (Russia)

Idebenone compresse rivestite con film, 0,03 g (idebenone) nootropico, stimola i processi metabolici, tabella antiossidante. Moskhimpharmpreparaty (Russia)

Cardamin-rusfar (nicotinamide) stimolante del sistema nervoso centrale, soluzione analettica per somministrazione orale Rusichi-Pharma (Russia)

Cortexin (mezzi di origine animale) metabolica, cerebroprotettiva, nootropica, anticonvulsivante por.liof.d / in. GEROPHARM (Russia)

Lucetam (piracetam) soluzione nootropica per preparazioni iniettabili; tab.p. Egis (Ungheria)

Memoplant (Ginkgo Biloba) antiaggregante, migliora la circolazione cerebrale, migliora la circolazione sanguigna periferica, migliora il metabolismo dei tessuti tab.p. DHU / Dr. Willmar Schwabe (Germania)

Memotropil (piracetam) capsule nootropiche. Polpharma (Polonia)

Tavolo neurobutale (gamma-idrossibutirrato di calcio) antiipoxico, ansiolitico, adattogeno, nootropico, ipnotico. PIK-PHARMA (Russia), produttore: Medisorb (Russia)

Nooclerin (deanola aceglumate) soluzione nootropica, cerebroprotettiva, antiastenica per somministrazione orale PIK-PHARMA (Russia), prodotto da IMG RAS (Russia)

Capsule nootropiche Nootobril (piracetam); rr d / in.; tab.p. Bryntsalov-A (Russia)

Nootropil (piracetam) soluzione nootropica per preparazioni iniettabili. Jelfa S.A. (Polonia)

Nootropil ® (piracetam) capsule nootropiche.; rr d / in.; soluzione per inf.; soluzione per somministrazione orale; tab.p. Pliva (Croazia), produttore: Pliva Krakow (Polonia), UCB (Belgio)

Pantogam sciroppo 10% (pantogam) sciroppo nootropico, cerebroprotettivo, anticonvulsivante PIK-PHARMA (Russia), prodotto da IMG RAS (Russia)

Pantogam compresse (Pantogam) compresse nootropiche, cerebroprotettive, anticonvulsivanti. PIK-PHARMA (Russia)

Semax gocce nasali 1% (eptapeptide sintetico) gocce nootropiche chiamate IMG RAS (Russia)

Semax soluzione allo 0,1% (eptapeptide sintetico) nootropico, gocce adattogene chiamate. IMG RAS (Russia)

Phezam (piracetam + cinnarizina) vasodilatatore, antiipoxico, capsule nootropiche. Balkanpharma (Bulgaria), produttore: Balkanpharma-Dupnitza AD (Bulgaria)

Cebrilizin (mezzi di origine animale) soluzione metabolica, antiipoxica iniettabile in / m Bryntsalov-A (Russia)

Cerebramine (mezzi di origine animale) nootropic tab.p. Longvi-Pharm (Russia)

Cerebrolysate (mezzi di origine animale) soluzione nootropic per preparazioni iniettabili. produzione: Bryntsalov-A (Russia)

Cerebrolysin (mezzi di origine animale) soluzione nootropica iniettabile. Ebewe (Austria)

Capsule Citrapar (acido acetilsalicilico + caffeina + paracetamolo) analgesico, antipiretico, antinfiammatorio, psicostimolante. Bryntsalov-A (Russia)

Enerion (salbutiamina) metabolica, psicostimolante tabl. Egis (Ungheria)

Encephabol (piritinolo) è una sospensione metabolica nootropica. per somministrazione orale; tab.p. Nycomed (Norvegia)

  • Cerebrolysin ®
Scorri indietroSommarioScorri in avanti

  • Medicinali e sostanze
    • Indice di droghe e sostanze
    • Indice dei principi attivi
    • Produttori
    • Gruppi farmacologici
      • Classificazione dei gruppi farmacologici
      • Indice dei gruppi farmacologici
    • Classificazione ATX
    • Classificazione delle forme di dosaggio
    • Elenco delle malattie
      • Classificazione internazionale delle malattie (ICD-10)
      • Indice di malattie e condizioni
    • Interazione di farmaci (principi attivi)
    • Indice di azione farmacologica
    • Controllo di autenticità dei pacchetti tramite 3D
    • Cerca certificati di registrazione
  • Supplementi e altri TAA
    • Supplementi dietetici
      • Indice degli integratori alimentari
      • Classificazione degli integratori alimentari
    • Altri TAA
      • Indice di altri TAA
      • Classificazione di altri TAA
  • Prezzi
    • Prezzi VED
    • Prezzi per medicinali e altri TAA a Mosca
    • Prezzi per medicinali e altri TAA a San Pietroburgo
    • Prezzi per medicinali e altri TAA nelle regioni
  • Notizie ed eventi
    • notizia
    • Sviluppi
    • Comunicati stampa delle aziende farmaceutiche
    • Archivio eventi
  • Prodotti e servizi
    • Prezzi VED
    • Packaging 3D
    • Armonizzazione
    • Rifiuto
    • Interazione
    • Pharmequivalence
    • Versioni elettroniche di libri di consultazione per medici
    • Applicazioni mobili
    • Cerca istituzioni mediche nella Federazione Russa
  • Biblioteca
    • Libri
    • Articoli
    • Atti normativi
  • Circa la società
  • Kit di pronto soccorso
  • Negozio online

Tutti i diritti riservati. L'uso commerciale dei materiali non è consentito. Informazioni destinate agli operatori sanitari.

CleverMindRu

Tutto sul cervello!

Combinazioni (schemi) di nootropi

Buona giornata! Come puoi intuire dal nome, oggi ci saranno schemi specifici su come assumere i nootropi. Questo argomento è una continuazione di "come comporre un corso di nootropi". Come altrove, prima viene la teoria e poi la pratica. Supponiamo di aver già compreso le basi delle Regole della Strada, è ora di scegliere un'auto)

Idealmente, ovviamente, prepara il corso da solo. Ognuno ha obiettivi diversi, mezzi diversi. Devi capire, verranno descritti gli schemi di base, se confrontiamo con il tema automobilistico, quindi consideriamo, consideriamo SUV con telaio, SUV, auto sportive, crossover, minivan, ecc. Perché è meglio elaborare un corso da soli - perché i gusti sono diversi. È lo stesso con i nootropi. Pertanto, adattati "per te stesso". I prezzi dei corsi non verranno nominati perché saltano all'impazzata. Tutti i dosaggi "al giorno".

Classici del genere

Piracetam + Lecitina + Complesso vitaminico.

Questo è un semplice pacchetto abbastanza economico. La sua semplicità sta nel fatto che il tempo di ammissione è approssimativamente lo stesso per tutti i componenti e puoi acquistare tutto in un'unica farmacia. Il corso può essere considerato uno dei più sicuri.

Come prendere: Il corso è di 2 mesi. Piracetam 2,5-3 grammi, lecitina 1-2 grammi, beh, vitamine secondo le istruzioni. Monitorare la composizione delle vitamine in modo che le vitamine del gruppo B siano più vicine al 100% del valore giornaliero o superiore. Per quanto riguarda alcuni marchi - i marchi, quindi, soggettivamente, Piracetam straniero funziona meglio o, se il nostro, allora in capsule.

Logica: in realtà, perché esattamente? Piracetam formerà la base, lo scheletro del corso, funziona con l'acetilcolina, che a sua volta viene creata nel processo di apprendimento dalla colina, e la fonte della colina è la lecitina. La lecitina è un ottimo integratore in generale, non solo favorisce la produzione di acetilcolina, ma protegge anche il fegato, che soffre di assunzione di varie pillole. Le vitamine aiutano anche in una varietà di processi nel corpo, sono come i ponti che collegano 2 sponde attraverso il fiume. Si ritiene che le vitamine in compresse siano inutili, ci sono informazioni sia "pro" che contro, quindi in ogni caso normalizza la tua dieta.

Phenotropil + Caffeina + Glicina.

Il mazzo è un po 'più complicato del primo in termini di ricezione. Particolarmente irritabile è sconsigliato, la stimolazione nella sua forma pura. Più costoso in termini di giorno di ammissione. Per acquistare tutto, devi già andare a 2 punti: una farmacia e un negozio di nutrizione sportiva (caffeina). Oppure ordina tramite Internet.

Come prendere: corso 3-4 settimane. Phenotropil 100-200 mg e Caffeina 200-400 mg (al mattino), Glicina 1-2 grammi (30 minuti prima di coricarsi). Phenotropil è meglio a stomaco vuoto al mattino, insieme alla caffeina (200 mg), quindi aggiungere altri 200 mg di caffeina a pranzo.

Logica: Phenotropil è utilizzato in misura maggiore a causa del buon effetto di stimolazione + come Piracetam. La caffeina è il secondo stimolante, anche se funziona meglio quando la persona è stanca. Mattinata impegnativa, nessuna energia per pranzo - 2a caffeina. Eccessiva stimolazione durante il giorno, in modo che il corpo abbia il tempo di riprendersi, compensiamo l'assunzione di glicina la sera. Migliorerà il riposo e il sonno.

Noopept + Semax.

Facile stimolazione e costruzione di connessioni tra i neuroni. Adatto a tutti, tutto è il più sicuro possibile.

Come prenderlo: iniziamo a prenderlo allo stesso tempo, rimuoviamo Semax dopo 10 giorni, conserviamo Noopept per un totale di 2,5 mesi. Concentrazione Semax 0,1%, lo prendiamo secondo le istruzioni, Noopept - 30-40 mg. La prima assunzione dopo il risveglio, indipendentemente dal pasto. Ultime 4 ore prima di coricarsi. Dosaggi uguali in ogni momento.

Logica: fascio di neuropeptidi. Entrambi sono neuropeptidi che, grosso modo, proteggono e costruiscono nuovi neuroni. Il che alla fine si traduce in una maggiore prestazione cerebrale, questa non è stimolazione! Vale a dire, prestazioni. La stimolazione ti fa lavorare. Aumentiamo il disco rigido del computer, non la RAM e il processore. Inoltre, Noopept agisce sull'acetilcolina e, come la glicina, accelera il riposo.

Phenibut + Glycine

Per coloro che sono stanchi dello stress e vogliono "dimenticare e addormentarsi, ma non in quel freddo sonno della tomba, ma per sempre così dormi, così che nel petto le forze della vita sonnecchiano, così che respirando, il petto si solleva tranquillamente" (Lermontov).

Come prendere: corso 3 settimane. Glicina in piccoli dosaggi (300-500 mg) un paio di volte al giorno durante il corso, Phenibut non più di 1000 mg al giorno. Inoltre, i primi giorni da 5 a 250 mg sono migliori, i giorni 5-10-750 mg, 10-15-1000 mg, 15-19-500 mg e gli ultimi 2-3 giorni - 250 mg.

Logica: sedativi, rallenta il corpo, combatte lo stress, lo stato di una persona leggermente brilla. L'effetto sul GABA, il cervello funziona bene, l'efficienza è alta, l'umore è buono, ma all'esterno sarai letargico. Preparati a una leggera indifferenza e distacco. È questa logica che persegue un tale pacchetto.

Idebenone (Noben) + DMAE + Ginkgo Biloba

Forse la parola migliore per questo collegamento è rinnovamento o ristrutturazione. Molti antiossidanti, stimoli sani e facili senza fatica.

Come prendere: Corso generale - 3 mesi. Idebenone per 7 settimane, DMAE per i primi 2 mesi, Ginkgo per tutti e 3 i mesi. Il dosaggio di Idebenone è di 80-100 mg, suddiviso in 2-3 dosi. DMAE - 700-1000 mg, anche 2-3 dosi, Ginkgo - 120-160 mg, assunto al mattino.

Logica: tutti gli integratori hanno un effetto tonico generale, eliminano i radicali liberi, forniscono una stimolazione moderata, migliorano il flusso sanguigno e l'ossigeno circola meglio. Darà l'impressione di vivere in un luogo ecologicamente pulito. Tutti i componenti funzionano bene tra loro, agendo principalmente su un solo neurotrasmettitore: l'acetilcolina.

Cerebrolysin / Cerebrolysate + Noopept

I più potenti neuro / polipeptidi. Devi scegliere una cosa. I farmaci devono essere iniettati, il pacchetto più difficile. Se inietta, il più attentamente possibile in modo da non introdurre alcuna infezione!

Come prendere: Pierce Cerebrolysin / lisato a 5 mg al giorno per 10-20 giorni o 30 giorni se iniettato a giorni alterni. È meglio iniziare Noopept 1-2 settimane prima del corso degli iniettabili e prenderlo per un totale di 2,5 mesi.

Logica: Cerebrolysin è l'unico farmaco nootropico di provata efficacia nell'aumentare il numero di neuroni nel cervello (fattore NGF), noopept è un buon aiutante neuropeptidico che protegge anche i neuroni.

Parole di separazione:

In ogni caso, prima di prendere, leggi le controindicazioni, nuocere alla tua salute per la tua stessa stupidità è la cosa peggiore. E non dimenticare perché prendi un corso di pillole per la saggezza)

Quale rimedio è più efficace di Nootropil o Cerebrolysin?

Per il trattamento di patologie associate a una violazione del cervello, vengono utilizzati nootropi. Possono essere utilizzati sia in modo indipendente che in terapia complessa. Sul lato positivo, Nootropil e Cerebrolysin si sono dimostrati efficaci. La prescrizione di tali farmaci richiede un'attenta considerazione, quindi è importante prestare particolare attenzione a ciascuno di essi..

Nootropil

Appartiene alla categoria dei farmaci nootropici progettati per fornire un effetto specifico sulle funzioni superiori della psiche.

L'azione farmacologica è quella di ripristinare la struttura a due strati della membrana cellulare, la sua stabilità. Ha un effetto positivo sui processi di apprendimento, migliora la memoria, aiuta a concentrarsi meglio. Colpisce anche il lavoro del sistema circolatorio, riducendone la viscosità.

Disponibile sotto forma di compresse rivestite con film, capsule. Inoltre, si presenta come una soluzione per la somministrazione orale, nonché per la somministrazione endovenosa e intramuscolare.

È indicato per adulti nelle seguenti condizioni:

  1. Sindrome mentale organica, caratterizzata da una diminuzione della memoria, un indebolimento dell'intelligenza, incontinenza degli affetti.
  2. Vertigini, squilibrio.
  3. Contrazioni improvvise involontarie dei singoli muscoli o dei loro gruppi.
  4. Tendenza alla comparsa di crisi.

I bambini vengono mostrati in violazione delle capacità di lettura e scrittura, quando il bambino fraintende segni, simboli. Utilizzato anche per prevenire l'anemia falciforme.

Controindicazioni per l'uso:

  • Un pronunciato aumento dell'attività motoria e mentale al momento della prescrizione del farmaco.
  • La sindrome di Huntington.
  • Emorragia cerebrale.
  • Insufficienza renale cronica allo stadio terminale.
  • Bambini di età inferiore a un anno (per soluzione).
  • Bambini sotto i tre anni (per i tablet).
  • Maggiore suscettibilità al principio attivo.

Non raccomandato per le donne in gravidanza, poiché nei neonati si raggiunge un'alta percentuale di concentrazione del farmaco. Al momento dell'allattamento, l'alimentazione dovrebbe essere sospesa.

Durante l'assunzione possono manifestarsi disturbi del sistema nervoso, tra cui irritabilità, tendenza al sonno, depressione, cefalea, ansia. È anche possibile un deterioramento dell'apparato digerente con una sensazione concomitante di nausea, disturbi delle feci. Se compaiono effetti collaterali, è necessario un aggiustamento del dosaggio utilizzato.

Cerebrolysin

Appartiene alla categoria dei farmaci nootropici. Aiuta ad aumentare l'efficienza del metabolismo cerebrale, migliora la sintesi proteica intracellulare. Inoltre, previene la morte dei neuroni durante l'ipossia. Ha un effetto positivo sulla funzione cognitiva. Disponibile sotto forma di soluzione iniettabile.

È prescritto per le seguenti malattie:

  • Demenza senile del tipo Alzheimer.
  • Demenza acquisita, declino persistente delle prestazioni cognitive.
  • Disturbi circolatori dei vasi cerebrali del decorso cronico.
  • Infarto cerebrale.
  • Lesioni al cervello e al midollo spinale.
  • Ritardo mentale nei bambini.
  • Disturbi causati da un'attenzione inadeguata nei bambini.
  • Stato mentale soppresso.

Non può essere utilizzato in caso di grave insufficienza renale, stato epilettico, ipersensibilità al principio attivo. Le donne incinte possono prenderlo solo se l'effetto positivo del trattamento supera.

Gli effetti collaterali possono includere reazioni allergiche, aumento dell'agitazione, insonnia e vertigini. Rossore, prurito, bruciore possono comparire nell'area di iniezione.

Caratteristiche simili tra i farmaci

I farmaci presentati sono inclusi in un gruppo farmacologico di stimolanti neurometabolici. Promuove una maggiore prontezza mentale, migliora le funzioni cognitive, migliora la qualità della memoria e aumenta la capacità di apprendimento. Inoltre, vengono create le condizioni in cui aumenta la resistenza del cervello a varie influenze negative. Migliorano anche la circolazione cerebrale, rafforzano le pareti dei vasi sanguigni, accelerando così il recupero dopo ictus, lesioni.

Entrambi i farmaci non sono raccomandati durante la gravidanza e l'allattamento, poiché possono penetrare nella barriera placentare. In alcuni casi, possono esserci delle eccezioni quando il beneficio terapeutico supera il rischio potenziale.

Questi farmaci sono farmaci da prescrizione, quindi è necessario il modulo di un medico. In entrambi i casi, esiste una forma di rilascio per iniezione.

Confronti, differenze, che è più efficace

L'appartenenza allo stesso gruppo farmacologico non significa che i farmaci siano analoghi e non siano diversi. Pertanto, è importante comprendere le seguenti differenze:

  1. Il paese di produzione. Entrambi i farmaci vengono importati, ma i paesi sono diversi. Il primo farmaco è prodotto da un'azienda farmaceutica belga e il secondo è prodotto in Austria..
  2. Composizione. Le medicine hanno ingredienti attivi completamente diversi. Pertanto, possiamo parlare di un diverso meccanismo di lavoro e, quindi, l'effetto sul corpo sarà diverso.
  3. Modulo per il rilascio. Nootropil ha diverse forme di rilascio, comprese compresse, capsule, soluzioni. Cerebrolysin è solo per iniezione.
  4. Categoria di prezzo. Il costo medio di un prodotto belga è di circa 300 rubli. Il secondo farmaco si trova in una categoria di prezzo più alta, può essere acquistato per un importo da 1000 a 3000 rubli.

Poiché i farmaci hanno una composizione diversa, la scelta dipenderà dal singolo caso. Ognuno di loro affronta con successo i propri compiti, ma ci sono prove che il miglioramento del quadro clinico dal trattamento con il secondo agente avviene più velocemente. Tuttavia, va detto che Nootropil ha un effetto cumulativo. Dopo la sua cancellazione, l'effetto sul corpo dura più a lungo rispetto al trattamento con Cerebrolysin. Pertanto, viene utilizzato più spesso nei casi in cui è richiesto un risultato rapido..

Per Maggiori Informazioni Su Emicrania