10 cause di mal di testa: perché hai mal di testa?

Sebbene il mal di testa sia spiacevole e doloroso, spesso non richiede cure mediche speciali e viene trattato con aspirina o altri tipi di analgesici..

Se gli attacchi di mal di testa si ripetono molto spesso e sono difficili da tollerare, è meglio consultare un medico per chiedere aiuto..

Tipi di mal di testa

I mal di testa sono di vari tipi:

  • mal di testa da tensione;
  • dolori vascolari come emicrania e cefalea a grappolo;
  • mal di testa sinusale.

Mal di testa da tensione

Chiunque può sperimentare questo disturbo. I sintomi di questo disturbo sono un dolore costante simile alla tensione intorno alla testa..

I muscoli della testa possono sembrare noduli e il collo e la testa sono sensibili al tatto. La ragione di tali sensazioni spiacevoli sono gli impulsi delle terminazioni nervose della testa e del collo, a causa della loro irritazione dei muscoli tesi.

Questi attacchi possono essere lunghi e frequenti o brevi e rari..

Emicrania

Le emicranie sono tollerate peggio dalle sensazioni dolorose alla testa.

In alcune persone con emicrania, gli attacchi di mal di testa sono preceduti dai seguenti sintomi:

  • disturbi visivi con punti luminosi pulsanti, punti neri o linee a zigzag;
  • intorpidimento dell'arto;
  • percezione di strani odori.

In ogni caso, se si notano alcuni segni prima o meno dell'emicrania, l'emicrania inizia con un intenso dolore pulsante su un lato della testa..

Questo dolore può espandersi ed è spesso accompagnato da vomito e nausea..

Durata dell'emicrania - da 3 ore a diversi giorni.

L'emicrania può aumentare la sensibilità del paziente alla luce, ai suoni e agli odori.

L'emicrania si verifica a causa di cambiamenti nel diametro dei vasi sanguigni. All'inizio di un attacco, i vasi si contraggono e la comparsa di sensazioni dolorose nella testa è accompagnata dalla loro espansione.

Molti esperti associano la comparsa di emicrania alle fluttuazioni dei livelli di serotonina. Un'altra causa di emicrania sono gli ormoni (estrogeni).

Mal di testa a grappolo

Il nome di questo disturbo è legato al fatto che appare in serie.

In genere, questi dolori iniziano poche ore dopo essersi addormentati e sono caratterizzati da una moderata sensazione di dolore su un lato della testa..

Dolore acuto accompagnato da occhi rossi che lacrimano e congestione nasale.

La durata di una cefalea a grappolo va da 30 minuti a 2 ore. Successivamente, può scomparire completamente, con possibilità di ricaduta il secondo giorno..

Possono verificarsi fino a 4 o più attacchi al giorno e il dolore a grappolo è possibile ogni giorno per diverse settimane o mesi. Dopo questo, di solito, il paziente entra in un lungo periodo di remissione..

Molto spesso gli uomini soffrono di sensazioni dolorose a grappolo alla testa..

Mal di testa sinusale

Questi disturbi sono localizzati, di regola, nella fronte, nel setto nasale, negli occhi e talvolta nella cresta della testa. Si possono anche notare sensazioni di pressione.

Il dolore sinusale alla testa può essere causato da infezione o infiammazione delle mucose che circondano la cavità del seno..

La pressione sulle pareti dei seni a causa della congestione nasale è un altro motivo di tali sensazioni dolorose. Il fatto è che la congestione nasale crea un vuoto parziale nei seni, da cui appare il dolore..

Sintomi di dolore alla testa

Segni di mal di testa da tensione

  • dolore costante che sembra una pressione intorno alla testa.

Sintomi di emicrania

  • palpitante, che copre parte della testa ed è caratterizzato da nausea;
  • compromissione della vista temporanea con punti bianchi che precedono il dolore.

Segni di dolore alla testa a grappolo

  • congestione nasale;
  • occhi lacrimosi e rossi;
  • dolore lancinante intorno agli occhi.

Sintomi di mal di testa sinusale

  • dolore persistente che peggiora quando ci si sporge in avanti.

Quando vedere un medico per il mal di testa?

  • Con mal di testa acuto, accompagnato dai seguenti sintomi:
      • discorso poco chiaro;
      • difficoltà a deglutire;
      • visione doppia;
      • diminuzione della forza degli arti;
      • vomito.

    Questi segni possono indicare aneurismi o emorragia cerebrale. In una tale situazione, il paziente ha bisogno di un'ambulanza medica immediata.!

  • Con un'insolita sensazione dolorosa della testa, caratterizzata dai seguenti sintomi:
      • attacchi al mattino presto;
      • diminuisce durante il giorno;
      • vomito.

    Questi sintomi possono indicare ipertensione o un tumore al cervello (raro). È urgentemente necessaria una visita medica!

  • Con tali attacchi:
      • alta temperatura;
      • irritabilità a contatto con la luce;
      • dolore acuto;
      • nausea;
      • rigidità del collo.

    Questi segni possono indicare la meningite.!

  • Dopo aver colpito la testa, se noti i seguenti sintomi:
      • vomito;
      • nausea;
      • vertigini;
      • sonnolenza.

    Il paziente può avere una commozione cerebrale!

Cause di mal di testa

Il mal di testa può avere molte ragioni.

Cause di mal di testa sinusale

Le principali cause di dolore ai seni nella testa sono:

  • rinite allergica;
  • influenza;
  • freddo;
  • allergie stagionali.

Un disturbo di questo tipo si verifica a causa della congestione e dell'infiammazione dei seni paranasali, durante i quali si nota una pressione sui tessuti e sui nervi circostanti..

Cause di mal di testa da tensione

La causa principale del mal di testa da tensione è lo stress.

Questo tipo di dolore è associato ai muscoli della testa, più precisamente, ai muscoli della testa tesi. Disturbi dei muscoli della testa o del collo possono essere fonte di cefalea locale con possibile estensione ad altre zone della testa.

Altri fattori che contribuiscono al mal di testa da tensione sono:

  • caffeina in eccesso;
  • posizione sbagliata;
  • sovraccarico degli occhi.

Cause di emicrania

Nella maggior parte dei casi, le cause dell'emicrania sono considerate misteriose. Sebbene molti studi abbiano dimostrato che si ritiene che la contrazione e l'infiammazione dei vasi sanguigni siano la causa dell'emicrania, alcuni scienziati hanno collegato il mal di testa a fattori neurologici..

L'influenza di fattori genetici è stata rivelata anche nella comparsa dell'emicrania..

Le cause degli attacchi di emicrania possono essere:

  • stanze non occupate;
  • ignorare un pasto;
  • prendere contraccettivi;
  • squilibrio ormonale;
  • cambiamenti di altezza;
  • vento secco;
  • lanugine;
  • alcuni prodotti alimentari;
  • profumo;
  • caffeina in eccesso;
  • attività sessuale;
  • cibo troppo freddo;
  • esercizio fisico.

Cause di dolore alla testa a grappolo

Sebbene la vera causa di questo disturbo non sia ancora completamente compresa, potrebbe essere dovuta alla pressione sui nervi intorno agli occhi. I tessuti dei seni infiammati possono premere su questi nervi, causando cortocircuiti nelle vie elettriche. Di conseguenza, compaiono sensazioni dolorose della testa..

Sono più comuni nei fumatori che nei non fumatori. Il consumo di determinati alimenti e il consumo eccessivo di bevande alcoliche in alcuni casi può causare mal di testa.

Diagnostica del mal di testa

A volte, possono essere necessari vari esami medici per diagnosticare le possibili cause del dolore alla testa:

  • elettroencefalografia (EEG);
  • puntura lombare;
  • Scansione TC;
  • radiografia;
  • test di visione.

Il fatto è che in alcuni casi un mal di testa apparentemente semplice può indicare un aneurisma, un tumore o un'anomalia strutturale..

Trattare l'emicrania e altri tipi di mal di testa

Per sbarazzarsi di questo disturbo, possono essere utili sia i farmaci acquistati in farmacia che i rimedi popolari..

Il rilassamento e il riposo sono considerati alcune delle migliori tecniche per eliminare l'emicrania e il mal di testa da tensione..

Trattamento del mal di testa con farmaci

Medicinali usati per il mal di testa da tensione

Per eliminare questi disagi, come il mal di testa da tensione, il medico può raccomandare i seguenti farmaci:

  • ibuprofene;
  • paracetamolo;
  • aspirina;
  • antidepressivi (per forme croniche).

Farmaci usati per il dolore alla testa del seno

Nel trattamento del dolore sinusale alla testa, vengono prescritti i seguenti farmaci:

  • decongestionanti;
  • antibiotici.

Medicinali per il trattamento dell'emicrania

A seconda della frequenza dell'emicrania, si consiglia di affrontare il trattamento di questo disturbo in diversi modi:

  • Per 3 o più crisi al mese, il medico prescrive farmaci preventivi, come:
      • propranololo (un beta bloccante che riduce il restringimento dei vasi sanguigni);
      • antidepressivi;
      • verapamil (bloccante dei canali del calcio).

  • Con meno di 3 crisi al mese, il medico prescrive i seguenti farmaci:
      • supposte (supposte) contenenti ergotamina o isometeptene (utilizzate se il paziente vomita e non può assumere pillole);
      • pillole o iniezioni contenenti sumatriptan risolvono rapidamente l'attacco;
      • spray nasale a base di diidroergotamina;
      • aspirina, che è molto efficace al primo segno di emicrania.

    Ad esempio, la diidroergotamina inibisce la serotonina e riduce l'infiammazione.

    Per ridurre la durata di un attacco di emicrania, si consiglia di assumere l'aspirina 10 minuti dopo l'assunzione di metoclopramide, che riduce la nausea e migliora l'assorbimento dell'aspirina.

    Medicinali per il trattamento della cefalea a grappolo

    Per la cefalea a grappolo, i semplici farmaci analgesici non aiutano, a causa della lenta velocità di azione.

    È stato osservato che l'inalazione di ossigeno ad alta purezza migliora il benessere del paziente..

    Il dolore alla testa a grappolo può essere eliminato assumendo i seguenti farmaci per un breve periodo di tempo:

    • corticosteroidi;
    • carbonato di litio;
    • metisergide maleato;
    • bloccanti dei canali del calcio;
    • vasocostrittori.

    Altri farmaci

    Per il mal di testa, i farmaci a base di caffeina e codeina sono considerati molto efficaci. Ma l'uso a lungo termine di questi farmaci dovrebbe essere evitato..

    Il consumo a lungo termine di tali sostanze può essere la causa stessa di questi dolori o bloccare l'azione di altri farmaci..

    La dipendenza da farmaci a base di caffeina e codeina non solo riduce l'efficacia delle endorfine, ma cambia anche il modo in cui percepiamo il dolore.

    Rimedi popolari per il trattamento delle sensazioni dolorose della testa

    La maggior parte dei trattamenti tradizionali per il mal di testa si concentra sull'affrontare le cause alla base del problema. Le cause comuni sono stress e ipertensione..

    Diverse tecniche di rilassamento aiutano ad eliminare o ridurre l'influenza di questi fattori e quindi a ridurre la sensazione dolorosa della testa..

    Oli vegetali

    Vari oli vegetali possono essere utilizzati per rilassare e alleviare l'emicrania o il mal di testa da tensione..

    Massaggiare le tempie, dietro le orecchie e dietro la testa può aiutarti a rilassarti utilizzando alcune gocce di una miscela di oli vegetali delle seguenti piante:

    • lavanda;
    • girasole.

    La stessa tecnica di massaggio aiuterà a raggruppare le sensazioni dolorose della testa, solo se utilizzi gli oli vegetali di queste piante:

    • eucalipto;
    • costretto a letto.

    Per qualsiasi tipo di mal di testa, l'inalazione può essere effettuata utilizzando una miscela delle seguenti piante:

    • lavanda;
    • menta;
    • rosmarino.

    Impacchi o bagni contenenti questi oli sono molto efficaci per il mal di testa..

    Tanaceto fanciulla

    Uno dei migliori rimedi per l'emicrania è il tanaceto da nubile. Questa erba è stata usata con successo per trattare e prevenire l'emicrania..

    Il meccanismo d'azione dei principi attivi di questa pianta è quello di bloccare la produzione in eccesso di serotonina.

    Nelle fasi iniziali dell'emicrania, viene prodotta la serotonina, che riduce il diametro dei vasi sanguigni, e il tanaceto della fanciulla contrasta questo processo e persino dilata i vasi sanguigni.

    Masticare 1-2 foglie di questa pianta è una buona prevenzione dell'emicrania..

    Attenzione! Le foglie di tanaceto da nubile possono causare ulcere alla bocca.

    In sostituzione, puoi utilizzare capsule tanaceto da nubile da 125 mg.

    Per fermare un attacco di emicrania, puoi usare 3-4 capsule di questo rimedio. Dopo 4 ore, è necessario ripetere il farmaco, ma non è consigliabile superare le 12 capsule al giorno.!

    Tè alle erbe

    Se lo stress è la causa dell'emicrania, allora il tè o una tintura delle seguenti erbe aiuteranno:

    • corteccia di viburno;
    • bokosvetny zucchetto;
    • mytnik canadese;
    • Tiglio;
    • biancospino spinoso.

    Tè o tintura basati su questa raccolta dovrebbero essere presi 3 volte al giorno.

    Zenzero secco

    Se l'emicrania è accompagnata da nausea e vomito, prova a prendere 500 mg di zenzero secco con un bicchiere d'acqua, ripetendo ogni 2 ore (se i sintomi persistono).

    Goldenseal

    Il mal di testa sinusale può essere trattato con 3 dosi di tintura, tè o polvere di radice gialla.

    Tè alla valeriana officinalis

    Il mal di testa da tensione scompare se si prende la tisana alla valeriana officinalis 3 volte al giorno, abbinandola allo zucchetto e alla passiflora rossa.

    Unguento ai cespugli di capsico

    Il mal di testa a grappolo può essere eliminato utilizzando un unguento al peperone. Per fare questo, spalmare le narici con questo unguento..

    Per l'emicrania, puoi usare lo stesso unguento, solo sulla pelle.

    Attenzione! A causa della nitidezza di questo prodotto, sono possibili ustioni! Utilizzare questo farmaco solo sotto controllo medico.

    Metodi per eliminare il mal di testa

    Terapia manuale

    Il mal di testa da tensione può anche essere causato da una postura scorretta che mantiene i muscoli tesi..

    Un chiropratico che utilizza il massaggio può eliminare la causa del problema senza effetti collaterali, come accade con molti farmaci..

    Massaggio

    Massaggiare il viso, le spalle, la testa e il collo può ridurre la tensione nei muscoli della testa e quindi ridurre la probabilità di dolore alla testa.

    Per questo sono sufficienti 10 minuti di leggero massaggio.

    Medicina psicosomatica

    Per eliminare lo stress (che è la causa dei mal di testa tensivi), puoi praticare tecniche di rilassamento come:

    • meditazione;
    • rilassamento progressivo;
    • biofeedback.

    L'emicrania può essere combattuta con il biofeedback termico.

    Questa tecnica è molto efficace per riscaldare braccia e gambe, provocando la dilatazione dei vasi sanguigni..

    Osteopatia

    Gli osteopati pensano che la pressione sui nervi o sui vasi sanguigni sia la causa del dolore alla testa..

    La manipolazione neuromuscolare e il massaggio del collo, della testa e della parte superiore della schiena possono alleviare queste sensazioni dolorose della testa.

    Immaginazione

    Alcuni esperti ritengono che il miglior rimedio per il mal di testa sia l'immaginazione..

    Con il potere del pensiero, pensa di poter liberarti del dolore e poi con il giusto approccio puoi eliminare le sensazioni dolorose.

    Chiudi gli occhi e immagina che la sensazione dolorosa nella tua testa sia fluida e che la tua testa sia un contenitore. Versa questo liquido in un altro contenitore, poi in un altro e così via..

    Utilizzando queste tecniche puoi sbarazzarti del mal di testa..

    Stile di vita

    Esercizio fisico

    L'esercizio fisico regolare aumenta la produzione di endorfine. Queste sostanze sono considerate analgesici naturali del corpo. Durante l'attività fisica, i vasi sanguigni si dilatano, contrastando la comparsa di emicranie.

    Per alleviare il mal di testa da tensione, puoi provare il seguente esercizio, inspirando profondamente e concentrandoti su pensieri piacevoli:

    • mentre sei seduto, inspira e rilascia la testa sulla schiena finché non vedi il soffitto,
    • quindi espira e solleva la testa, piegandola finché il mento non tocca il petto.

    Tenere un diario

    Tieni un diario per identificare i possibili fattori che scatenano il mal di testa. I medici raccomandano in questo diario di annotare tali dati sulle sensazioni dolorose della testa:

    • data del primo caso;
    • frequenza;
    • quali sintomi si vedono di fronte a loro;
    • quali caratteristiche possono essere caratterizzate da loro;
    • possibili cause o fattori concomitanti (suoni, odori, tempo);
    • per le donne, in quale periodo delle mestruazioni si nota questo disturbo;
    • prodotti alimentari che influiscono sul loro aspetto;
    • il periodo del giorno della loro comparsa;
    • la loro durata;
    • posizione del dolore.

    Nutrizione per l'emicrania e altre sensazioni dolorose della testa

    I seguenti alimenti sono considerati potenziali colpevoli di mal di testa:

    • Vino rosso;
    • salsicce e altri alimenti simili che contengono glutammato o nitrito di sodio;
    • agrumi;
    • alcuni tipi di formaggi;
    • cioccolato.

    Magnesio

    Il magnesio rilassa i vasi sanguigni, motivo per cui l'emicrania e la cefalea a grappolo possono essere associate a carenza di magnesio.

    Per evitare ciò, si consiglia di assumere un integratore contenente 200 mg di magnesio 3 volte al giorno..

    Niacina e niacinamide

    Assunzione di 50-200 mg di vitamina B3 (niacina) o niacinamide possono essere utili per mantenere una vasodilatazione ottimale e prevenire l'emicrania.

    Mal di testa

    Ci sono circa 200 cause note di mal di testa (cefalea). Può essere un aumento o una diminuzione della pressione sanguigna, patologia dei vasi cerebrali, malattie della colonna vertebrale, vasi cerebrali, tumori cerebrali, intossicazione. All'ospedale Yusupov, i neurologi scoprono la causa del mal di testa utilizzando le più recenti apparecchiature diagnostiche dei principali produttori mondiali.

    Il mal di testa alla fronte può infastidire il paziente con sinusite, sinusite frontale. In questo caso, il trattamento viene eseguito da otorinolaringoiatri. Se la causa del mal di testa è l'ipertensione arteriosa, i cardiologi conducono una terapia antipertensiva. In presenza di intossicazione, gli specialisti in malattie infettive sono coinvolti nel trattamento di pazienti con mal di testa. Un approccio multidisciplinare al trattamento dei pazienti con cefalea consente un rapido miglioramento del paziente.

    Cause di mal di testa nelle donne

    Cause di mal di testa negli uomini

    Opinione di un esperto

    Capo del Dipartimento di Medicina Restaurativa, neurologo, riflessologo

    Il 90% della popolazione ha manifestato sintomi di mal di testa almeno una volta nella vita. Tali dati sono forniti dall'Organizzazione mondiale della sanità. Nel 20% dei casi, il mal di testa è permanente. Il rapporto nella struttura della morbilità tra uomini e donne è 1: 3. I neurologi identificano varie cause di mal di testa. I fattori eziologici più comuni sono l'emicrania e il mal di testa da tensione. L'emicrania viene diagnosticata nel 20-30% dei casi, la quota di HDN rappresenta il 50-70%.

    Il mal di testa può essere un sintomo di una grave condizione medica. Pertanto, con la frequente comparsa di un sintomo patologico, nonché in presenza di altri sintomi, è necessario consultare un medico. All'ospedale Yusupov, i neurologi prestano molta attenzione al trattamento di vari tipi di mal di testa. La diagnosi delle possibili cause viene eseguita utilizzando raggi X, risonanza magnetica, TC, EEG, angiografia e test di laboratorio. Se necessario, vengono prescritti ulteriori studi. La terapia selezionata individualmente consente di fermare un attacco acuto e prevenire il ri-sviluppo di un sintomo patologico. I farmaci utilizzati sono testati per qualità e sicurezza. I regimi di trattamento sono conformi alle raccomandazioni globali per la terapia del mal di testa.

    I neurologi distinguono i seguenti tipi di mal di testa:

    • Emicrania - causata da un malfunzionamento del sistema vascolare;
    • Mal di testa da tensione - deriva principalmente da un'eccessiva tensione dei muscoli cervicali, oculari, nonché dei muscoli del cingolo scapolare e dell'aponeurosi del cuoio capelluto, nonché a causa di stress cronico, depressione;
    • Emicrania parossistica cronica, cefalea a grappolo - può essere primaria e secondaria.
    • Mal di testa non associato a danni alle strutture del cervello;
    • Cefalea ambulatoriale che si manifesta con farmaci incontrollati.
    Distinguere anche tra mal di testa dopo lesione cerebrale traumatica, con malattie del sistema vascolare, derivanti da disturbi intracranici di origine extravascolare.

    Il mal di testa da tensione si verifica spesso nelle donne dopo stress o shock nervoso. Va via in presenza di emozioni positive, dopo aver bevuto tisane lenitive.

    I neurologi sconsigliano di prendere da soli le pillole per il mal di testa. Ogni farmaco è progettato per alleviare un certo tipo di dolore e ha una serie di controindicazioni. Il medico tiene conto di tutto ciò quando prescrive un medicinale a un paziente..

    Emicrania

    L'emicrania è il tipo più comune di mal di testa. Si verifica più spesso nelle donne dal momento dell'inizio della pubertà (dagli 11 ai 13 anni) ai 35 anni. Le emicranie sono semplici o con aura. Può verificarsi nel tempio, nella corona, nell'occipite, nella fronte. Cause della malattia - violazione ereditaria della regolazione vasomotoria delle arterie situate all'esterno e all'interno del cranio.

    Con l'emicrania, il mal di testa si manifesta sotto forma di attacchi. Ti infastidiscono a intervalli diversi, da una volta alla settimana a una volta all'anno. L'attacco dura da alcune ore a 3 giorni. Di solito il dolore è pulsante e copre metà della testa. Si verifica spesso dopo l'esercizio, lo stress, la mancanza di sonno o il sonno troppo lungo, mangiando determinati cibi.

    Un attacco di emicrania è accompagnato da nausea e vomito, intolleranza alla luce intensa, rumore e odori forti. A volte il mal di testa è molto grave e dura per diversi giorni - questa condizione è chiamata stato di emicrania. Secondo le statistiche, l'emicrania si verifica nel 2% delle persone.

    I neurologi ritengono che un attacco di emicrania si sviluppi sotto l'influenza dei seguenti fattori provocatori:

    • Stress cronico
    • Superlavoro;
    • Faticoso lavoro mentale;
    • Disturbi ormonali.
    Spesso la causa dell'emicrania è l'ereditarietà gravata.

    Mal di testa da tensione

    Questo tipo di mal di testa si verifica a causa di una tensione prolungata nei muscoli della testa e del collo. Il mal di testa da tensione può essere cronico e disturbare costantemente, interrompendosi solo occasionalmente per 2-3 giorni. Non ci sono altre violazioni. Non c'è nausea o vomito e la luce intensa e il rumore forte non causano sofferenza. Quasi tutti i malati conducono una vita normale, hanno una normale capacità lavorativa.

    I mal di testa da tensione hanno maggiori probabilità di colpire le persone che sono caratterizzate da una maggiore ansia e tendono a cadere in depressione. Il dolore si verifica spesso in un contesto di forte stress. C'è una sensazione di pressione sulla sommità della testa o su tutta la testa.
    Molte persone con questo disturbo assumono sempre molti analgesici. Nel tempo, questo "trattamento" può portare a sua volta a mal di testa..

    I mal di testa da tensione sono trattati con antidepressivi: solo un medico ha il diritto di prescriverli. Il massaggio alla testa e l'agopuntura aiutano a migliorare la condizione..

    Nella zona degli occhi e della fronte

    Vari fattori causano mal di testa alla fronte. Il dolore a grappolo o fascio si verifica nella zona degli occhi. Potrebbe tornare dopo un po '. A volte le crisi durano diverse ore.

    Un mal di testa che si irradia al bulbo oculare può essere un segno di emicrania, malattie degli occhi, neoplasie cerebrali, malattie neurologiche del cervello. Si verifica spesso dopo uno stress grave o prolungato. La causa del mal di testa può essere l'infiammazione dei seni mascellari o frontali. Spesso cede agli occhi. La cefalea sinusale scompare dopo la guarigione della malattia sottostante. Il dolore alla fronte è un sintomo comune di meningite, malaria, tifo, polmonite.

    Nella regione occipitale della testa

    Nella parte posteriore della testa, la cefalea si verifica con un aumento della pressione sanguigna, la cui causa è l'osteocondrosi, la spondilosi, la spondilolistesi, le anomalie nello sviluppo dei vasi sanguigni nella testa o nel collo. Un forte dolore alla parte posteriore della testa si verifica dopo uno sforzo nervoso, a causa dello spasmo dei muscoli del collo, delle arterie della testa e del collo, una violazione del deflusso di sangue venoso dalla testa. Preoccupa i pazienti affetti da nevralgie del nervo occipitale, insufficienza vertebro-basilare, malattie della colonna vertebrale, emicrania.

    Un forte mal di testa nella parte posteriore della testa si verifica spesso con lo sviluppo di una crisi ipertensiva. I mal di testa acuti, esplosivi e pulsanti nella parte posteriore della testa sono accompagnati da pallore del viso del paziente, iperidrosi generalizzata, bocca secca, dolore al cuore e tachicardia..

    L'ipertensione arteriosa cronica con un leggero aumento della pressione sanguigna è anche caratterizzata dallo sviluppo di dolore prevalentemente nella parte posteriore della testa. Il mal di testa preoccupa il paziente subito dopo il risveglio, aumenta con lo sforzo fisico ed è spesso accompagnato da edema delle palpebre inferiori. Il dolore è causato da una violazione del deflusso di sangue venoso dai vasi della testa.

    Combinato con nausea

    Grave mal di testa e nausea sono segni di emicrania, meningite, crisi ipertensiva. Spesso, la causa di questi sintomi è sinusite, sinusite frontale e intossicazione del corpo. I traumi craniocerebrali e le malattie infettive si manifestano anche con nausea, mal di testa, vertigini. I pazienti lamentano mal di testa, nausea, debolezza nella fase iniziale dell'influenza e infezione respiratoria acuta. In questo caso, la temperatura corporea sale a numeri elevati..

    Increspature negli occhi, nausea e mal di testa possono segnalare lo sviluppo di emicranie. Con l'emicrania, l'appetito del paziente scompare, c'è un'avversione per odori forti, nausea, irritabilità, fotofobia, intorpidimento di alcune parti del corpo.

    Mal di testa e vertigini si verificano anche quando si indossano occhiali o lenti montati in modo improprio, interruzione del sistema vascolare. Mal di testa e mosche negli occhi compaiono a causa della stanchezza e dell'esaurimento nervoso, durante un cambiamento del tempo, dopo lo stress. Questi sintomi si verificano in persone che hanno subito lesioni alla testa, lesioni o malattie della colonna vertebrale.

    Mal di testa e lampi di mosche davanti agli occhi compaiono durante una crisi ipertensiva. Il suo tipo - una crisi ipercinetica - inizia bruscamente con mal di testa, nausea, lampi di mosche davanti agli occhi e vomito. Il paziente si sente accaldato. Ha aumentato la sudorazione, le palpitazioni. Si avverte un tremore in tutto il corpo. La pressione alta può causare encefalopatia ipertensiva. Si manifesta con i seguenti sintomi:

    • Mal di testa molto grave;
    • Vertigini;
    • Nausea;
    • Vomito;
    • Mosche lampeggianti negli occhi.
    Il paziente può perdere conoscenza e morire se le cure mediche non vengono fornite in tempo.

    Il mal di testa che si manifesta al mattino dopo il sonno può essere una manifestazione di una neoplasia del cervello, cefalea abusiva, dolore tensivo, emicrania. Il mal di testa da abuso si verifica con l'uso prolungato di analgesici. Al mattino peggiora. L'intensità del dolore cambia costantemente durante il giorno. Il mal di testa da abuso aumenta con lo stress, lo stress mentale, lo sforzo fisico eccessivo, nonché con la sospensione del farmaco che allevia il dolore. La cefalea da abuso diventa permanente se il paziente soffre di una sindrome depressiva, è spesso irritato ed è molto stanco. A causa del costante mal di testa, la concentrazione di attenzione di una persona, la capacità lavorativa diminuisce. Non dorme bene, si sente costantemente stanco.

    Mal di testa temporale

    Un forte mal di testa alle tempie preoccupa i pazienti con otite media, emicrania. Si verifica con un aumento della pressione intracranica e sanguigna. Una delle cause del dolore nell'area delle tempie è l'infiammazione o la lesione dell'articolazione temporo-mandibolare. In questo caso, il dolore si verifica nell'area delle tempie, si irradia all'orecchio e agli occhi. A volte si verificano sensazioni dolorose alla spalla, al collo, alla scapola. Se l'articolazione temporo-mandibolare è nella posizione sbagliata, si sviluppa uno spasmo muscolare, che causa un aumento del mal di testa. Dopo il trattamento della malattia sottostante, il dolore scompare.

    Una delle cause del mal di testa nell'area del tempio è l'arterite. Questa è una malattia in cui il processo infiammatorio colpisce i vasi della testa e della regione temporale. A causa dell'infiammazione autoimmune delle pareti dell'arteria e dei grandi vasi nella regione temporale, sulle loro pareti si depositano immunocomplessi che vengono prodotti in risposta all'infezione. Il sistema immunitario percepisce queste cellule come estranee. Le pareti dei vasi sanguigni si ispessiscono, si formano dei coaguli di sangue. Questa patologia si manifesta con un forte mal di testa nell'area del tempio, debolezza generale e funzione visiva compromessa. Con il progredire della malattia, il danno arterioso porta a insufficienza d'organo..

    Una causa comune di dolore alla tempia, nella zona degli occhi e un forte dolore pressante nel cranio è lo stress. Con problemi di memoria, udito, vista e dolore lancinante e costante nell'area delle tempie, un neurologo può sospettare lo sviluppo di una neoplasia cerebrale.

    Il dolore acuto nell'area delle tempie è un sintomo comune di ictus. È accompagnato da intorpidimento su un lato del viso, del corpo, della perdita della parola. L'ictus emorragico può verificarsi a causa della rottura di un aneurisma dell'arteria cerebrale. L'incidente vascolare acuto si sviluppa a causa dello stress. Un forte mal di testa può essere un presagio..

    Mal di testa e acufene

    Cefalea a grappolo

    Le cefalee a grappolo si verificano negli attacchi, in serie (grappoli). I neurologi ritengono che la cefalea a grappolo sia associata all '"orologio biologico" di una persona - meccanismi che regolano il lavoro delle ghiandole endocrine, degli organi e dei vasi sanguigni. Il dolore si verifica quando il lume dei vasi cerebrali si espande.

    La cefalea a grappolo può essere così grave che alcuni pazienti hanno pensieri o azioni suicide durante l'attacco. La durata di un attacco varia da 15 minuti a diverse ore. Gli attacchi si ripetono più volte durante la giornata. Questo può durare diversi mesi, quindi c'è una "pausa" per sei mesi.

    Il dolore di solito si manifesta su un lato della testa, nella tempia o nell'orbita dell'occhio. È combinato con le seguenti caratteristiche:

    • Rossore degli occhi;
    • Lacrimazione;
    • Congestione nasale;
    • Gonfiore (edema) alle sopracciglia, sulla fronte.
    I neurologi dell'ospedale Yusupov utilizzano metodi efficaci per trattare la cefalea a grappolo e prevenire attacchi ricorrenti.

    Dolore con aumento della pressione intracranica

    Mal di testa vascolare

    Mal di testa venoso

    Mal di testa con osteocondrosi cervicale

    Con lo sviluppo dell'osteocondrosi cervicale, le radici nervose che si estendono dal midollo spinale vengono compresse. I pazienti sono preoccupati per il dolore al collo, che si irradia alla testa. Le arterie vertebrali corrono lungo la colonna vertebrale nel collo. Attraverso di loro, l'ossigeno con il sangue viene consegnato al cervello. Con l'osteocondrosi cervicale, il flusso sanguigno in essi viene gradualmente interrotto. Ciò è dovuto alla compressione della nave da parte di un disco vertebrale spostato, un muscolo teso o una crescita ossea sulla vertebra..

    Senza una terapia adeguata, i disturbi aumentano e la sindrome dell'arteria vertebrale si sviluppa gradualmente. Si manifesta come mal di testa, vertigini, frequente perdita di coscienza (soprattutto con brusche svolte della testa), grave affaticamento e riduzione delle prestazioni.

    Diagnostica

    Trattamento

    Sopra sono state elencate solo le cause più comuni di mal di testa con cui i pazienti si rivolgono ai neurologi. In effetti, ce ne sono molti di più. È impossibile trovare da soli la causa dei mal di testa ricorrenti, è necessario un esame ed un esame specialistico.

    Il trattamento del mal di testa è un compito difficile che i neurologi dell'ospedale Yusupov affrontano con successo. La terapia della cefalea inizia con l'eliminazione della causa. I medici della Clinica Neurologica prescrivono farmaci dopo un esame completo del paziente. Aiutano a ridurre il numero di attacchi di dolore, ad alleviarne l'intensità..

    Durante la consultazione, il paziente riceve le risposte alle seguenti domande:

    • Come sbarazzarsi di un mal di testa con le medicine;
    • Come alleviare l'emicrania con massaggi, esercizi speciali, esercizi di respirazione;
    • Quale pillola prendere se il mal di testa è combinato con altri sintomi.
    Inoltre, il medico fornirà raccomandazioni per correggere l'alimentazione, lo stile di vita, la normalizzazione del lavoro e del riposo, il sonno. I neurologi selezionano individualmente il trattamento per ciascun paziente più efficace per un tipo specifico di mal di testa. Ai pazienti vengono prescritti sedativi e farmaci antinfiammatori non steroidei, analgesici, antispastici.

    Gli specialisti della clinica di riabilitazione insegneranno al paziente un massaggio di digitopressione, con l'aiuto del quale è possibile fermare un attacco di mal di testa, condurre un corso di agopuntura e procedure di fisioterapia. Per fissare un appuntamento con un neurologo, chiama il numero di telefono del contact center dell'ospedale Yusupov.

    Gravi cause di mal di testa, trattamento e prevenzione

    I motivi per cui un mal di testa può essere grave

    Le cause del forte mal di testa possono variare. Ma allo stesso tempo, si può sostenere inequivocabilmente che con un tale sintomo, se non è possibile ridurre o rimuovere la sindrome del dolore con antidolorifici o rimedi popolari, è necessario consultare un medico.

    Tutte le malattie infettive possono causare forti mal di testa. In particolare, l'influenza o ARVI inizia sempre con un attacco di forte mal di testa e solo allora compaiono altri sintomi. La cefalea è accompagnata da sinusite, tonsillite, sinusite.

    Un forte mal di testa accompagna un attacco di emicrania. La sua particolarità è che il dolore è localizzato in una metà della testa. Sullo sfondo della patologia, si verificano spesso nausea e vomito. Può verificarsi fotofobia, nonché avversione per suoni forti e odori aspri.

    Un forte dolore, che si verifica periodicamente, ma allo stesso tempo aumenta costantemente, può indicare patologie del cervello. Questi possono essere neoplasie, aneurismi, cisti, varie anomalie vascolari..

    Altre patologie possono anche portare a forti mal di testa:

    • Osteocondrosi.
    • Malattie degli occhi.
    • Malattie dentali.
    • Lesioni alla testa e alla colonna vertebrale.
    • Processi infiammatori.
    • Malattie endocrine.
    • Disturbi ormonali.

    Molto spesso, le situazioni stressanti diventano la causa di forti mal di testa. I fattori provocatori sono insonnia, malnutrizione, ipotensione, attività fisica elevata.

    La natura del forte mal di testa

    Un forte mal di testa può manifestarsi in modi diversi. Potrebbe essere:

    • acuto. In questo caso, le sensazioni di dolore compaiono all'improvviso e sono localizzate in un punto specifico della testa. Molto spesso, questo tipo di dolore può diventare progressivo;
    • dolorante. Si verifica spesso con sovraccarico, così come in presenza di malattie concomitanti;
    • acuto. Tale dolore, se sta crescendo, è molto pericoloso, in quanto può indicare un ictus, una grave patologia vascolare, un trauma cranico;
    • stupido. Tale cefalea focalizza l'attenzione sui processi sfavorevoli che si verificano nel corpo. E anche se non rappresentano una seria minaccia, devono essere diagnosticati ed eliminati;
    • scoppiando. Questo tipo di dolore può essere causato da varie patologie, ma nella maggior parte dei casi è associato a problemi vascolari;
    • pulsante. Tale dolore è spesso causato da varie cause quotidiane, come insonnia, superlavoro, stress. Ma può anche indicare lo sviluppo di varie patologie vascolari..

    Sintomi

    Le sensazioni dolorose possono comparire in varie parti della testa. La localizzazione aiuterà il medico a fare una diagnosi più accurata e a prescrivere correttamente uno studio hardware per chiarirlo.

    Dolore alla parte posteriore della testa

    Un forte dolore nella parte posteriore della testa indica spesso lo sviluppo di un processo patologico nel rachide cervicale. Di solito, tale dolore è un sintomo dell'osteocondrosi..

    Inoltre, il dolore nella parte posteriore della testa può essere il risultato di tali malattie:

    Ipertensione. Un forte dolore esplosivo indica una crisi ipertensiva. Molto spesso le sensazioni dolorose sono pronunciate al mattino. Sullo sfondo del deterioramento, il polso aumenta e si verifica debolezza.

    Alta pressione intracranica. Un ulteriore sintomo è l'aumento del dolore causato da luci intense e suoni forti. Il mal di testa in questo caso può essere accompagnato da vomito..

    La miosite cervicale è un'infiammazione del tessuto muscolare del collo. La malattia può essere causata da ipotermia, permanenza prolungata in una posizione scomoda. Il dolore in questo caso può essere noioso, ma intensificarsi quando si gira la testa..

    Miogelosi. Questa patologia è caratterizzata dalla formazione di sigilli muscolari nella parte cervicale. Sono loro che esercitano pressione sulle terminazioni nervose e causano un forte mal di testa nella parte posteriore della testa. Il verificarsi periodico di forti capogiri è caratteristico..

    Nevralgia. Questi mal di testa sono solitamente associati all'ipotermia. Tali dolori sono molto acuti e acuti, è difficile sopportarli. Qualsiasi movimento del collo aggrava la condizione..

    Anomalie vascolari. Un mal di testa nella parte posteriore della testa si verifica spesso con vasospasmo per vari motivi. Questo dolore aumenta in modo significativo con lo stress..

    Forte mal di testa alla fronte

    Un forte dolore alla fronte può verificarsi per una serie di motivi:

    • Trauma alla testa. La cefalea di tale localizzazione si verifica sullo sfondo di una fronte contusa e di una commozione cerebrale. Nel primo caso compare spesso l'ematoma sottocutaneo, nel secondo caso i sintomi aggiuntivi sono nausea e vomito..
    • Malattie infettive. Il dolore alla fronte e agli occhi si verifica sullo sfondo dello sviluppo di sinusite, sinusite frontale, meningite, influenza e altre malattie infettive. La sindrome del dolore è più grave al mattino. È accompagnato da malessere generale, debolezza e febbre. Con la meningite, un forte dolore può portare alla perdita di coscienza e allo sviluppo di vari sintomi neurologici..
    • Patologie del sistema cardiovascolare, che portano a cambiamenti nella pressione intracranica. Quando si alza, si verificano dolori pulsanti, vertigini, polso accelera, nausea e vomito. Una diminuzione della pressione è caratterizzata dall'insorgenza di dolore alla cintura, che colpisce non solo la fronte, ma anche le tempie e la parte posteriore della testa. Spesso c'è una forte debolezza e viene registrato uno stato di testa leggera..
    • Malattie del sistema nervoso: emicrania, cefalea a grappolo, nevralgia del trigemino.
    • Patologie oculari. La causa più comune di dolore in questo caso è il glaucoma. Ma a volte il dolore intenso può essere causato dall'affaticamento degli occhi..
    • Processi tumorali. Una caratteristica caratteristica è che in questo caso si verificano forti mal di testa quando la neoplasia raggiunge una grande dimensione..

    Mal di testa, nausea e vomito

    Molto spesso, forti mal di testa sono accompagnati da nausea e vomito. Prima di tutto, una combinazione di tali segni è caratteristica dell'emicrania. La sensazione di malessere può persistere per diversi giorni.

    Inoltre, una combinazione di forte mal di testa, nausea e vomito può indicare altre patologie:

    • Ipertensione.
    • Aumento della pressione intracranica.
    • Avvelenamento del cibo.
    • Trauma cranico.
    • Tumori del cervello.
    • Meningite.

    Dolore molto intenso alle tempie

    Il mal di testa alle tempie può essere principalmente associato all'emicrania. Una caratteristica caratteristica è la localizzazione del dolore su un lato. Anche le cefalee a grappolo sono più spesso localizzate nella regione temporale..

    Un mal di testa molto forte alle tempie, di natura pulsante, può anche essere un segno di altre malattie:

    • angiodystonia di natura cerebrale, che è caratterizzata da una violazione del tono delle pareti dei vasi sanguigni. È accompagnato da intorpidimento a breve termine delle dita, vertigini e debolezza;
    • alta pressione intracranica. Questa è una patologia pericolosa che porta a interruzioni nel lavoro di alcune parti del cervello;
    • aterosclerosi. Con il restringimento del lume dei vasi cerebrali sullo sfondo di forti dolori periodici alle tempie, si notano disturbi della memoria, irritabilità immotivata e affaticamento.

    Mal di testa durante la gravidanza

    Il mal di testa durante la gestazione nelle donne si verifica molto spesso. La loro ragione principale sono i cambiamenti ormonali. Di solito, un lieve dolore intermittente nel primo trimestre è considerato normale. E i dolori di maggiore intensità sono spesso causati dalla bassa pressione sanguigna. Ma già nel secondo e terzo trimestre la situazione cambia e forti mal di testa possono causare ipertensione.

    Durante la gravidanza, una donna diventa più vulnerabile all'influenza negativa di vari fattori esterni. Pertanto, anche un cambiamento del tempo può provocare in lei un forte mal di testa. La cefalea si verifica spesso a causa di odori pungenti, suoni forti, luce intensa e altri stimoli esterni. Per ridurre al minimo i rischi di forti mal di testa, durante la gravidanza, è necessario monitorare lo stile di vita e la dieta, evitare sforzi fisici pesanti e stress.

    Mal di testa e altri sintomi

    Il sintomo più comune che accompagna un forte mal di testa è il capogiro. Questo di solito è associato a cefalea secondaria, che si verifica sullo sfondo dello sviluppo di ictus, osteocondrosi, meningite, aterosclerosi dei vasi cerebrali.

    Molto spesso, con un forte mal di testa, si verifica una debolezza generale. Questo sintomo è caratteristico della cefalea primaria e secondaria. Pertanto, durante la diagnosi, non è indicativo..

    Un aumento della temperatura con un forte mal di testa indica lo sviluppo di un processo infettivo e infiammatorio nel corpo umano. Lo svenimento è un pericoloso sintomo aggiuntivo. Si manifesta spesso con ictus, meningite, crisi ipertensiva, insufficienza cardiaca e altre gravi malattie.

    Diagnostica

    Se il mal di testa si verifica frequentemente o non viene alleviato con l'aiuto di antidolorifici, è imperativo condurre una diagnosi per stabilirne la causa. Solo allora può essere prescritto un trattamento..

    In genere, la diagnosi viene effettuata utilizzando moderni studi sull'hardware. Ma in anticipo, il neurologo chiarisce necessariamente le informazioni sulla natura delle sensazioni di dolore e sulla loro durata. È necessario sottoporsi a un esame da parte di specialisti in diverse direzioni, ad esempio un otorinolaringoiatra, un dentista, un oftalmologo, ecc. Per rilevare le infezioni, vengono eseguiti i test di laboratorio necessari.

    I principali metodi di ricerca hardware che consentono di valutare lo stato del cervello:

    Elettroencefalografia. Con il suo aiuto, vengono valutate le principali funzioni del cervello, vengono rilevate anomalie vascolari e vengono trovati segni indiretti della presenza di neoplasie ed ematomi..

    Radiografia. Grazie ad esso, puoi rilevare traumi craniocerebrali, idrocefalo, sinusite.

    Risonanza magnetica. È progettato per rilevare tumori, incidenti cerebrovascolari e altre malattie.

    Scansione TC. Consente di rilevare tumori, cisti, aneurismi, tracce di emorragia, cambiamenti nella struttura dei tessuti e dei vasi cerebrali.

    Elettromiografia. Con il suo aiuto, vengono diagnosticate malattie del sistema neuromuscolare, viene rilevato un danno ai nervi..

    Diagnostica ecografica. Ti permette di identificare aterosclerosi, anomalie vascolari, aneurismi.

    Come sbarazzarsi di un forte mal di testa

    Se il mal di testa è causato da sforzi eccessivi o stress, dovresti provare a riposarti a sufficienza. Ma, in modo che un forte mal di testa non interferisca con questo, si consiglia di prendere un anestetico o utilizzare uno dei metodi popolari. Il massaggio della regione temporale, del ponte del naso e dell'occipite è efficace contro il mal di testa. Promuove il rilassamento e se dopo di esso il dolore inizia a diminuire, l'anestetico può essere abbandonato.

    Puoi usare altri metodi popolari ben noti per alleviare il mal di testa..

    Per forti mal di testa, puoi provare:

    • Applicare una foglia di cavolo fresco sulla corona e sulle tempie, dovrebbe essere cambiata mentre si asciuga.
    • Applicare cerchi di barbabietola fresca sulle orecchie.
    • Applicare spicchi di limone sulle tempie.

    In genere, questi metodi aiutano ad alleviare il mal di testa in non più di 20 minuti. Ma se ciò non accadesse e gli antidolorifici non aiutassero, allora è meglio consultare un medico per la diagnosi e la prescrizione del trattamento.

    Pillole per il mal di testa grave

    I seguenti farmaci possono aiutare ad alleviare forti mal di testa:

    • farmaci antinfiammatori non steroidei. Questo tipo di farmaco aiuta non solo ad alleviare il dolore, ma anche l'infiammazione. I farmaci in questo gruppo includono ibuprofene, nimesulide, movalis, indometacina, ecc.;
    • analgesici che hanno proprietà analgesiche e antipiretiche - Paracetamol e Analgin;
    • antispastici per alleviare il mal di testa causato dal vasospasmo. Questi sono Spazmalgon, Spazgan, No-shpa;
    • antidepressivi che possono combattere con successo il dolore da stress. Sono anche prescritti per alleviare la sindrome depressiva, che spesso è la causa della cefalea..

    Rimedi popolari per il mal di testa

    I rimedi popolari ampiamente richiesti per alleviare rapidamente il mal di testa sono gli oli essenziali di lavanda, menta, limone o camomilla. Puoi usare un prodotto o mescolare diversi oli essenziali nella stessa proporzione. Una goccia di prodotto deve essere strofinata nelle zone temporali, così come nel ponte del naso, per diversi minuti. Per alleviare il mal di testa, puoi fare impacchi con oli essenziali, aggiungerli al bagno, respirare i vapori usando una lampada aromatica.

    Per alleviare il mal di testa causato dalla pressione bassa, devi bere tè forte, caffè e mangiare anche un pezzo di cioccolato fondente. Un bicchiere di acqua salata aiuterà a stabilizzare la condizione. Se il mal di testa si verifica spesso, il miele dovrebbe essere incluso nella dieta, se non c'è allergia a questo prodotto naturale.

    Prevenzione

    I metodi tradizionali non solo possono alleviare il forte mal di testa, ma anche prevenirlo. Prima di tutto, dopo uno stress emotivo o uno sforzo fisico intenso, dovresti assolutamente fare un bagno caldo, che ti rilassa e lenisce. Puoi fare una doccia di contrasto.

    Allevia lo stress e aiuta a prevenire il mal di testa da tensione erbe medicinali.

    È necessario preparare il tè dalle seguenti combinazioni di piante medicinali:

    • Menta, origano e iperico.
    • Knotweed e calendula.
    • Tigli, ortiche e poligoni.
    • Uva ursina, biancospino, valeriana e motherwort.

    Per prevenire il mal di testa, dovresti condurre uno stile di vita sano e praticare sport. Mangiare bene è molto importante. Questo approccio migliorerà le difese del corpo e resisterà con successo agli effetti negativi dello stress..

    Per Maggiori Informazioni Su Emicrania