Iniezioni di cerebrolisina

La soluzione di Cerebrolysin contiene un complesso di peptidi ottenuti dal cervello del maiale e ingredienti ausiliari: idrossido di sodio, acqua per preparazioni iniettabili. Una confezione contiene 5 o 10 fiale da 1, 2, 5 e 10 ml e istruzioni per l'uso dei farmaci. Dove viene iniettato Cerebrolysin? Il personale medico dell'ospedale Yusupov, come prescritto dai medici, inietta il farmaco per via intramuscolare o endovenosa.

I neurologi prescrivono Cerebrolysin e altri farmaci dopo aver esaminato i pazienti utilizzando le più recenti apparecchiature dei principali produttori. I casi gravi di malattie vengono discussi in una riunione del Consiglio di esperti. All'incontro partecipano professori e medici della massima categoria.

effetto farmacologico

Cerebrolysin contiene neuropeptidi biologicamente attivi a basso peso molecolare. Penetrano nella barriera emato-encefalica ed entrano nelle cellule nervose. Il farmaco ha un effetto multimodale organo-specifico sul cervello. Fornisce i seguenti effetti:

  • Regolazione metabolica;
  • Neuroprotezione;
  • Neuromodulazione funzionale;
  • Attività neurotrofica.

La regolazione metabolica della cerebrolisina serve ad aumentare l'efficienza del metabolismo energetico aerobico nel cervello, migliorare la produzione di proteine ​​intracellulari nel cervello in via di sviluppo e invecchiamento. Possedendo un effetto neuroprotettivo, la cerebrolisina protegge i neuroni dall'effetto dannoso dell'acidosi lattica, previene la formazione di radicali liberi, aumenta la sopravvivenza e previene la morte neuronale in condizioni di insufficiente apporto di sangue e apporto di ossigeno, riduce l'effetto neurotossico dannoso degli amminoacidi eccitatori.

La cerebrolisina è l'unico farmaco nootropico peptidergico con comprovata attività neurotrofica, che è simile all'azione dei fattori di crescita neuronali naturali, ma si manifesta in condizioni di somministrazione periferica. La neuromodulazione funzionale della cerebrolisina consiste in un effetto positivo sui processi di memorizzazione in caso di funzioni cognitive compromesse.

Indicazioni e controindicazioni

Secondo le istruzioni per l'uso della cerebrolisina, i neurologi prescrivono iniezioni del farmaco per via intramuscolare o endovenosa se sono presenti le seguenti indicazioni:

  • Insufficienza cerebrovascolare cronica;
  • Il morbo di Alzheimer;
  • Ictus ischemico;
  • Sindrome da demenza di varia origine;
  • Trauma cranico;
  • Disturbo da deficit di attenzione e iperattività, ritardo mentale nei bambini.

Iniezioni intramuscolari, endovenose e contagocce con cerebrolysin vengono somministrati a pazienti che soffrono di depressione endogena che non risponde agli effetti degli antidepressivi. Le controindicazioni alla nomina di iniezioni di Cerebrolysin sono intolleranza individuale al farmaco, insufficienza renale acuta, stato epilettico.

Metodo di somministrazione e dosaggio

Come iniettare cerebrolysin? L'esperienza nell'uso intramuscolare della cerebrolizina mostra la sua alta efficienza. Secondo le istruzioni per l'uso del farmaco, quando si esegue l'iniezione intramuscolare di cerebrolizina, non vengono iniettati più di 5 ml della soluzione del farmaco una volta. Non più di 10 ml di Cerebrolysin vengono iniettati per via endovenosa. Per impostare un contagocce, 10-50 ml della soluzione del farmaco vengono preliminarmente diluiti in soluzioni standard per infusione: soluzione di cloruro di sodio allo 0,9%, soluzione di Ringer, soluzione di glucosio al 5%. Cerebrolysin viene iniettato per via endovenosa entro 15-60 minuti.

Quante volte puoi iniettare cerebrolysin? Il corso del trattamento con Cerebrolysin consiste in iniezioni giornaliere o infusione del farmaco per 10-20 giorni. Per aumentare l'efficacia del trattamento, è possibile eseguire cicli ripetuti, purché vi sia un miglioramento delle condizioni del paziente a causa del trattamento. Dopo il primo corso, la frequenza delle iniezioni si riduce a due o tre volte a settimana..

Come iniettare cerebrolysin per via intramuscolare? Il farmaco viene somministrato secondo l'iniezione intramuscolare standard nel quadrante superiore esterno del gluteo. La soluzione non utilizzata viene versata da una fiala o flaconcino; non può essere conservata. Per ottenere un consulto da un neurologo, chiamare il contact center dell'ospedale Yusupov durante il giorno, in qualsiasi giorno della settimana.

Quando e come iniettare Cerebrolysin per via intramuscolare o endovenosa?

Le disfunzioni cerebrali richiedono un trattamento tempestivo e corretto. La nomina di Cerebrolysin è in grado di influenzare positivamente le dinamiche delle condizioni del paziente e migliorare le sue prestazioni fisiche e cognitive.

Ciò è particolarmente importante nei casi in cui è necessario rispondere rapidamente e iniziare il trattamento, ad esempio in presenza di una lesione cerebrale traumatica o ictus, accidente cerebrovascolare. Diamo un'occhiata più da vicino a come iniettare correttamente Cerebrolysin e come può essere sostituito.

Composizione e proprietà del farmaco

Cerebrolysin è un farmaco peptidico derivato dal cervello suino. Il prodotto contiene componenti aggiuntivi: idrossido di sodio e acqua per preparazioni iniettabili.

Disponibile in fiale di vetro scuro (marrone) da 1, 2, 5, 10 e 20 ml o in fiale simili da 30 e 50 ml. Le fiale sono confezionate in scatole di cartone da 5 o 10 pezzi, con istruzioni per l'uso.

Il farmaco appartiene a farmaci nootropici e psicostimolanti.

È disponibile sotto forma di una soluzione iniettabile limpida, colorata in una tonalità ambra. Lo strumento è in grado di stimolare le funzioni delle cellule nervose e migliorare la protezione contro le varie influenze, "sprona" la rigenerazione.

Cerebrolysin ha un effetto positivo sulle funzioni cognitive e migliora l'apprendimento, la concentrazione e la memorizzazione, stimola il ripristino delle capacità e della memoria perse.

Periodo di validità, conservazione e prezzo

Si consiglia di conservare il farmaco nella sua confezione in un luogo buio e fresco con una temperatura non superiore a 25 ° C, fuori dalla portata dei bambini. Non puoi congelare il prodotto.

La durata di conservazione di Cerebrolysin in fiale è di 60 mesi, in fiale - 24 mesi. Il costo del medicinale varia da 1000 a 3100 rubli, a seconda del volume della fiala e del numero di essi nella confezione.

Nomina di soluzione iniettabile

Prima di capire come iniettare Cerebrolysin per via intramuscolare, è necessario familiarizzare con lo scopo del farmaco.

Viene utilizzato nelle seguenti situazioni:

  • Ictus (ischemico).
  • Insufficienza cerebrovascolare cronica.
  • Il morbo di Alzheimer.
  • Demenza di varie eziologie.
  • Lesioni al cervello e al midollo spinale.
  • Ritardo mentale nei bambini.
  • Iperattività infantile.
  • Disturbo dell'attenzione.
  • Depressione endogena refrattaria ai farmaci antidepressivi.

La scelta di un farmaco per il trattamento, soprattutto sotto forma di iniezioni o infusioni, può essere effettuata solo da un medico. L'autotrattamento di malattie così complesse e la selezione di farmaci possono portare a un forte deterioramento della condizione e persino causare la morte del paziente..

Dosaggio di cerebrolisina

La dose e la durata del trattamento con il farmaco sono associate al tipo di malattia, alla sua gravità e all'età del paziente. Il trattamento viene effettuato in corsi, la cui durata va da 10 a 20 giorni.

È consentita una singola iniezione fino a 50 ml del farmaco, ma è il trattamento con il corso che è il tipo di terapia più efficace.

La seguente dose del farmaco viene prescritta al paziente ogni giorno:

  • In condizioni acute, con ictus, traumi, complicazioni dopo un intervento chirurgico al cervello - 10-50 ml.
  • Con ictus cerebrale nel periodo residuo, dopo un trauma del midollo spinale e del cervello - 5-50 ml.
  • Depressione, sindrome psicoorganica - 5-30 ml.
  • Morbo di Alzheimer, demenza (vascolare e associata a manifestazioni dell'Alzheimer) - 5-30 ml.
  • Per il trattamento dei disturbi nei bambini - 0,1 - 0,2 ml per ogni chilogrammo di peso corporeo del bambino.

Se necessario, ripetere il corso del trattamento. Dopo il primo ciclo, Cerebrolysin può essere somministrato 2-3 volte a settimana.

Regole di iniezione intramuscolare

Per sapere come iniettare Cerebrolysin per via intramuscolare, è necessario studiare attentamente le istruzioni per il farmaco. La fiala aperta viene utilizzata immediatamente; è vietato lasciare i resti del prodotto per un uso successivo..

Fino a 5 ml del farmaco vengono iniettati per via intramuscolare una volta. Se somministrato troppo rapidamente, possono verificarsi infiltrati o il benessere del paziente può cambiare drasticamente, possono svilupparsi vertigini, afflusso di sangue, mal di testa, sudorazione. Pertanto, Cerebrolysin viene sempre somministrato solo molto lentamente e con attenzione..

Video utile sui farmaci nootropici:

Regole di somministrazione endovenosa

Il farmaco viene somministrato per via endovenosa fino a 10 ml. Se necessario, immettere una dose elevata (fino a 50 ml), utilizzare un mezzo appositamente preparato e diluito con acqua per iniezione per infusione endovenosa lenta. La durata dell'infusione è di 15 minuti a un'ora.

Come per l'iniezione intramuscolare, per l'infusione viene utilizzata una fiala o un flacone appena aperto del farmaco diluito con soluzioni speciali. Cerebrolysin dovrebbe essere un liquido ambrato chiaro, la presenza di torbidità, fiocchi o sedimenti indica che il prodotto è rovinato e non può essere utilizzato.

Utilizzare durante la gravidanza e l'epatite B

Al momento, non ci sono studi documentati che indichino o smentiscano l'effetto teratogeno del farmaco. Inoltre, non ci sono dati sul possibile effetto tossico del farmaco sul feto. Pertanto, la gravidanza e l'allattamento al seno non possono essere considerati una controindicazione assoluta per l'uso del trattamento con Cerebrolysin.

Tuttavia, il medico considera individualmente ogni caso specifico della malattia e prende una decisione basata sul fatto che l'effetto positivo atteso sarà superiore al danno atteso per la madre e il bambino..

Tuttavia, si consiglia di utilizzare Cerebrolysin nel primo trimestre di gravidanza con maggiore cautela o di interrompere del tutto l'uso del farmaco. Ciò è dovuto al fatto che durante questo periodo vengono deposti e formati i principali organi del feto, incluso il cervello..

Lo stesso vale per il periodo dell'allattamento al seno. Durante l'allattamento, il farmaco può passare nel latte materno ed essere trasmesso al bambino.

Controindicazioni

Le seguenti malattie e condizioni sono controindicazioni assolute per l'uso del farmaco:

  1. Una storia di qualsiasi forma di epilessia.
  2. Insufficienza renale acuta.
  3. Ipersensibilità ai componenti del prodotto.

Effetti collaterali

Quando si utilizza il farmaco, possono comparire i seguenti segni negativi:

  • Vampate di calore, aumento della sudorazione.
  • Disturbi dell'appetito, indigestione, diarrea o costipazione.
  • Nausea.
  • Uno stato di agitazione eccessiva con aumento dell'aggressività, linguaggio incoerente, confusione e disturbi del sonno.
  • Convulsioni epilettiche, convulsioni.
  • L'ipersensibilità al farmaco si manifesta con mal di testa, disagio al collo, parte bassa della schiena, schiena, estremità, brividi, mancanza di respiro, una condizione prossima al collasso.
  • Sentirsi stanco.
  • Arti tremanti.
  • Stati depressivi.
  • Apatia, indifferenza.
  • Vertigini.
  • Sintomi simil-influenzali (tosse, naso che cola, mal di gola e rinofaringe).
  • Aumento o diminuzione della pressione sanguigna.
  • Rossore della pelle.
  • Una sensazione di bruciore e prurito al sito di iniezione.

Interazioni farmacologiche

Dopo aver capito come iniettare Cerebrolysin, è necessario scoprire con quali farmaci non deve essere combinato:

  • Se usati contemporaneamente con inibitori MAO e antidepressivi, l'efficacia dei farmaci aumenta a vicenda. Se la sospensione del farmaco è impossibile, ridurre il dosaggio dell'antidepressivo.
  • Cerebrolysin non deve essere utilizzato con soluzioni contenenti lipidi, così come soluzioni che possono influenzare il pH del mezzo (da 5 a 8).

Il farmaco non è in conflitto con vitamine, agenti cardiovascolari, soluzioni bilanciate di aminoacidi, ma non possono essere utilizzati per iniezioni o infusioni in una fiala o siringa..

L'agente viene utilizzato con cautela quando il paziente è incline alla diatesi allergica. La cerebrolizina non ha alcun effetto sulla velocità di reazione, sulla capacità di guidare un'auto e di azionare meccanismi complessi.

Video utile su come eseguire correttamente un'iniezione intramuscolare:

Analoghi del farmaco sotto forma di iniezioni

Non ci sono analoghi completi di Cerebrolysin per il principale ingrediente attivo. Questi analoghi hanno somiglianze nella direzione dell'azione e nei risultati.

NomeCaratteristiche del farmaco
AminoflorÈ un complesso di aminoacidi utilizzato nell'ictus per ridurre la pressione intracranica.
CerebrolisatoColpisce direttamente i neuroni. Non utilizzato nelle donne in gravidanza e negli epilettici. Puoi iniettare solo due volte al giorno..
PicamilonUtilizzato per la depressione, l'emicrania, nei casi difficili di alcolismo.
PiracetamUn farmaco per migliorare le condizioni del cervello, per somministrazione endovenosa e intramuscolare.
VinpocetineDisponibile in compresse e iniezioni, viene utilizzato per ictus, disturbi del flusso sanguigno cerebrale, perdita di memoria.
CortexinAllevia l'infiammazione, migliora e migliora la circolazione sanguigna nella cassa della testa. Non può essere utilizzato in caso di gravidanza o allattamento.
AmilonosarÈ prodotto in compresse e iniezioni. Un rimedio per migliorare l'attività cerebrale, utilizzato per ridurre il mal di testa, migliorare la memoria e il sonno.

Uno dei farmaci più comuni e frequentemente usati con proprietà simili è Actovegin. Come la Cerebrolysin, è di origine biologica, solo che è prodotta dal sangue dei vitelli, non dal cervello dei suini. Ha anche un effetto positivo sulla circolazione cerebrale, migliorando le condizioni dei pazienti con ictus, lesioni cerebrali traumatiche e altri problemi cerebrali..

Sebbene il principio di azione di questo farmaco sia leggermente diverso da quello della Cerebrolysin, poiché influisce maggiormente sulla circolazione sanguigna nel cervello, piuttosto che sul tessuto nervoso, è in grado di avere un effetto positivo nella demenza, soprattutto di tipo vascolare, nonché nel trattamento dei disturbi cognitivi dopo l'ictus.

Ci sono numerose discussioni sull'efficacia di Cerebrolysin, ma un numero significativo di risultati di trattamento positivi e recensioni di pazienti danno motivo di considerare questo rimedio un farmaco eccellente per una serie di disturbi e disturbi cerebrali..

Trovato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio per comunicarcelo.

La composizione della soluzione per iniezioni intramuscolari (endovenose) e le istruzioni per l'uso del farmaco Cerebrolysin

Per il trattamento della patologia neurologica, viene utilizzato il farmaco Cerebrolysin, le istruzioni per l'uso consentono di scoprire come le iniezioni influenzano le funzioni cerebrali. Il farmaco ripristina le cellule cerebrali dopo l'ictus ischemico. Il farmaco fornisce una prognosi favorevole per molte malattie neurologiche..

Composizione e azione del farmaco

Il farmaco viene prodotto in fiale da 1, 2, 5, 10 ml di una soluzione al 5% del principio attivo. Le compresse per il trattamento delle malattie neurologiche non vengono utilizzate. La forma di rilascio del farmaco consente di utilizzarlo per la somministrazione intramuscolare e endovenosa.

Il principio attivo di Cerebrolysin sono i peptidi ad alta attività. Grazie alla sua efficacia, il farmaco regola molti processi nel tessuto cerebrale..

Gli studi hanno stabilito le seguenti proprietà del farmaco:

  • partecipazione alla formazione di strutture proteiche;
  • attivazione degli amminoacidi nell'area dei neuroni.

Dopo aver usato il farmaco, le reazioni patologiche motorie diminuiscono, la memoria e il pensiero si stabilizzano. Le proprietà del farmaco hanno un effetto sull'invecchiamento o sullo sviluppo del sistema nervoso. L'uso di Cerebrolysin aumenta la resistenza dei tessuti all'ipossia, gli effetti delle sostanze tossiche. La composizione del farmaco impedisce lo sviluppo di un processo patologico nel sistema nervoso centrale, elimina l'edema nell'ictus ischemico.

Quale produttore è migliore

Il farmaco nootropico è prodotto da diverse aziende, ma il miglior produttore è il Dr. Pfleger Arzneimittel GmbH. Tuttavia, alcuni esperti classificano il farmaco come farmaci con efficacia sconosciuta..

La Cochrane Collaboration ha fornito prove che il farmaco non è curativo nel trattamento dell'ictus ischemico. Il trattamento con placebo non aiuterà il paziente, ma in seguito è stato dimostrato che il farmaco ha un effetto clinico sul paziente con malattia di Alzheimer e rimane nell'organismo per 6 mesi dopo la fine della terapia.

Con cosa aiuta Cerebrolysin

Il farmaco è efficace in malattie come:

  • depressione endogena;
  • Il morbo di Alzheimer;
  • ictus ischemico;
  • disturbo cognitivo di personalità.

Le indicazioni per l'uso di un farmaco nootropico includono il suo uso durante il periodo di recupero dell'attività motoria degli arti superiori per 3 settimane. Il farmaco influisce sull'esito complessivo dell'ictus ischemico ed è raccomandato per l'uso, Cerebrolysin include meccanismi di neuroprotezione, è usato per migliorare il movimento del braccio in un paziente che ha avuto un ictus.

Il farmaco è prescritto per il deterioramento cognitivo nell'ipertensione:

  • sindrome astenica;
  • mal di testa.

Il farmaco è necessario per ridurre le vertigini, ridurre l'affaticamento.

Benefici di un nootropico per l'ipertensione legata a disturbi metabolici.

Le iniezioni intramuscolari per i bambini migliorano la nutrizione delle cellule del sistema nervoso, influenzano i neuroni e li proteggono dai danni. I benefici di Cerebrolysin risiedono nella sua composizione, che include vitamine B₁, B₉, B₁₂, E, oligoelementi.

Effetti collaterali e controindicazioni

Possibili effetti collaterali del farmaco: diminuzione dell'appetito, diarrea, costipazione, vomito.

Effetti collaterali del sistema nervoso centrale e del sistema nervoso:

  • eccitazione;
  • insonnia;
  • coscienza alterata.

Molti pazienti hanno avuto dolore al collo e crisi epilettiche dopo l'iniezione. Sono stati spesso osservati attacchi di mal di testa. Dopo la somministrazione del farmaco, l'attività del sistema immunitario è diminuita, si sono sviluppate reazioni allergiche, accompagnate da brividi e uno stato di collasso.

Le controindicazioni all'assunzione del farmaco sono le seguenti:

  • reazione individuale alla somministrazione di farmaci;
  • storia di epilessia.

Gli anziani possono avere un aumento della pressione sanguigna. Il medico valuta i benefici e i danni del farmaco dopo aver eseguito procedure diagnostiche e altri metodi di ricerca.

In che modo la cerebrolisina influenza la pressione sanguigna

Un'iniezione di Cerebrolysin ha un effetto su molte patologie associate al cervello. Il farmaco viene somministrato per via intramuscolare, 5 ml. Cerebrolysin è prescritto per le persone anziane, ha un buon effetto sui vasi sanguigni, li protegge dall'influenza dei radicali liberi.

È ben tollerato dai pazienti e non provoca reazioni allergiche. Il dosaggio del farmaco è stabilito dal medico, ma con la rapida introduzione del farmaco possono comparire una sensazione di calore, palpitazioni, aritmie.

Solo il medico curante può somministrare un'iniezione di farmaco a un paziente con pressione sanguigna alta. Lo studio del farmaco ha dimostrato che il farmaco abbassa la pressione sanguigna.

Come pungere

Cerebrolysin 0,5 ml viene iniettato per via endovenosa. Se il medico ha prescritto al paziente di gocciolare il farmaco in una dose di 50 ml, viene diluito con glucosio al 5% o soluzione isotonica allo 0,9%.

Cerebrolysin

Composizione

Un millilitro di soluzione contiene 215,2 mg di concentrato di cerebrolisina (un preparato peptidico ottenuto dal cervello del maiale) e componenti ausiliari: soda caustica (Natrii hydroxidum), acqua per preparazioni iniettabili (Aqua pro injectionibus).

Modulo per il rilascio

Il farmaco è disponibile sotto forma di una soluzione per iniezione con una concentrazione del 5%. Il farmaco viene fornito alle farmacie in fiale (Cerebrolysin 5 ml n. 5; 1 ml n. 10; 2 ml n. 10; 10 ml n. 5) e in flaconcini di vetro marrone con un volume di 30 o 50 ml sigillati con un tappo di gomma con rivestimento in fluoropolimero.

Dovresti sapere che Cerebrolysin non è disponibile in compresse.

effetto farmacologico

Il farmaco è uno stimolante dei processi neurometabolici (ha un effetto nootropico).

L'idrolizzato deproteinizzato della sostanza cerebrale del maiale stimola i processi di differenziazione cellulare, migliora lo stato funzionale delle cellule del sistema nervoso e attiva i meccanismi di protezione e rinnovamento.

Esperimenti condotti su animali hanno dimostrato che gli amminoacidi e i peptidi biologicamente attivi contenuti in Cerebrolysin hanno un effetto diretto sulla plasticità neuronale e sinaptica, che a sua volta contribuisce al miglioramento delle funzioni cerebrali superiori..

Farmacodinamica e farmacocinetica

A seguito di studi che utilizzano modelli di ischemia cerebrale cerebrale, è stato possibile stabilire che l'uso del farmaco consente:

  • ridurre l'infarto;
  • prevenire lo sviluppo di edema;
  • stabilizzare la microcircolazione;
  • normalizzare i disturbi cognitivi e neurologici;
  • doppi tassi di sopravvivenza.

Sulla base di studi che utilizzano modelli di malattia di Alzheimer, è stato possibile trarre la seguente conclusione: oltre al fatto che il farmaco ha un effetto diretto sui neuroni, aumenta anche il numero di molecole che trasportano il glucosio attraverso la BBB (barriera emato-encefalica) e, di conseguenza, compensa l'energia critica carenza nel corpo.

Un'analisi quantitativa degli encefalogrammi di persone sane e pazienti con diagnosi di demenza vascolare ha dimostrato che sullo sfondo dell'uso del farmaco Cerebrolysin:

  • l'attività neuronale aumenta in modo significativo (gli indicatori di attività sono dose-dipendenti);
  • le funzioni cerebrali superiori sono oggettivamente migliorate;
  • aumenta la capacità di self-service e di svolgere le attività quotidiane (di conseguenza, il paziente ha bisogno di meno cure esterne);

Il farmaco ha attività neurotrofica, che può rallentare in modo significativo e in alcuni casi arrestare la progressione dei processi neurodegenerativi.

Durante gli esperimenti, è stato scoperto che la Cerebrolysin non provoca la formazione di anticorpi o lo sviluppo di reazioni anafilattiche, non influenza il sistema immunitario, non stimola i recettori dell'istamina e non influenza l'emoagglutinazione degli eritrociti.

Poiché la frazione peptidica proteolitica ottenuta dal cervello suino comprende brevi peptidi biologicamente attivi simili o identici a quelli prodotti nell'organismo, non è possibile effettuare un'accurata analisi farmacocinetica del farmaco..

Sulla base dei dati sulla farmacodinamica del farmaco, si è concluso che dopo una singola somministrazione del farmaco, l'attività neurotrofica dell'idrolizzato nel plasma sanguigno viene determinata entro 24 ore.

I componenti di Cerebrolysin hanno la capacità di penetrare nel BBB. Studi preclinici in vivo hanno permesso di stabilire un identico effetto farmacodinamico del farmaco sul sistema nervoso centrale quando viene introdotto nei ventricoli del cervello e quando viene somministrato per via periferica. Questi studi sono una conferma indiretta della capacità di Cerebrolysin di passare attraverso le membrane cellulari BBB..

Indicazioni per l'uso di Cerebrolysin

Le indicazioni per l'uso di Cerebrolysin sono:

  • lesioni organiche, disordini metabolici e malattie degenerative del NS (in particolare la malattia di Alzegeimer);
  • complicazioni che si sono sviluppate sullo sfondo di un ictus;
  • lesioni cerebrali e loro conseguenze (condizioni dopo chirurgia neurochirurgica, commozione cerebrale e trauma cranico chiuso);
  • ritardo mentale nei bambini;
  • disturbi mentali, che sono accompagnati da disturbi della memoria, distrazioni, ecc...

Controindicazioni

Il farmaco è controindicato in caso di ipersensibilità ai suoi componenti, in pazienti affetti da crisi epilettiche, in grave disfunzione renale.

Effetti collaterali

In rari casi, le iniezioni di Cerebrolysin possono provocare:

  • perdita di appetito;
  • condizioni depressive;
  • apatia;
  • debolezza generale;
  • ipo- o ipertensione arteriosa;
  • sindrome da iperventilazione;
  • fiato corto;
  • dolore al petto;
  • aumento della fatica;
  • la comparsa di sintomi simil-influenzali.

A volte l'effetto terapeutico può essere accompagnato da agitazione: forte eccitazione emotiva con manifestazioni di aggressività, confusione di coscienza, insonnia.

Una somministrazione troppo rapida del farmaco può causare disturbi del sistema nervoso, della pelle e dei tessuti sottocutanei: vertigini, tremori, sonnolenza, mal di testa, sensazione di calore, aumento della sudorazione, prurito e arrossamento della pelle, eruzioni cutanee (inclusa la comparsa di rash maculopapulare) ), orticaria.

In casi isolati, è stato notato:

  • reazioni di ipersensibilità o reazioni allergiche, angioedema, shock anafilattico, brividi e febbre;
  • crisi epilettiche generalizzate;
  • aumento dell'attività convulsiva;
  • sensazione del proprio battito cardiaco, tachicardia, dolore cardiaco, aritmia (sintomi simili si sono verificati quando il farmaco è stato somministrato troppo rapidamente);
  • dispepsia;
  • nausea e vomito;
  • stitichezza o diarrea;
  • reazioni al sito di iniezione (eritema, bruciore, reazioni infiammatorie locali);
  • sensazioni dolorose al collo, alla schiena (nella sua parte inferiore), alle estremità.

Poiché il farmaco è spesso utilizzato per il trattamento di persone anziane, alcuni degli effetti collaterali che si sono verificati durante il periodo degli studi clinici potrebbero non avere una relazione causale con l'assunzione di Cerebrolysin (la maggior parte di essi si verifica in questa categoria di pazienti non solo sullo sfondo del farmaco).

Alcuni degli effetti collaterali identificati con la stessa frequenza si sono verificati sia in pazienti trattati con il farmaco che in pazienti che assumevano placebo (variazioni della pressione sanguigna, tremore, nausea, letargia, vertigini, mancanza di respiro, tremore, diarrea).

Iniezioni di Cerebrolysin: istruzioni per l'uso (Strada e dosaggio)

Il farmaco è destinato alla somministrazione endovenosa e intramuscolare..

IV Cerebrolysin viene somministrato in forma pura a una dose da 5 a 10 ml. Se al paziente viene mostrata una dose da 10 a 50 ml (la dose massima consentita), si raccomanda di somministrare la soluzione esclusivamente mediante infusione endovenosa lenta dopo diluizione preliminare a 100 ml con una delle soluzioni standard: soluzione di Ringer, soluzione isotonica di NaCl, soluzione di glucosio al 5%.

Secondo le istruzioni per l'uso di Cerebrolysin, in forma diluita a temperatura ambiente e in un luogo non protetto dalla luce solare, il farmaco rimane fisicamente e chimicamente stabile per 24 ore, tuttavia, da un punto di vista microbiologico, la soluzione per infusione deve essere somministrata immediatamente dopo la preparazione.

La durata del corso del trattamento, di regola, va da 10 a 20 giorni (si presume la somministrazione giornaliera del farmaco).

È consentita una singola somministrazione della dose massima del farmaco (50 ml), ma l'uso del corso di Cerebrolysin è considerato più efficace.

Di fondamentale importanza per il raggiungimento dell'effetto clinico della terapia è l'utilizzo di dosaggi del farmaco adeguati alla diagnosi, nonché la corretta scelta del metodo di somministrazione..

Dosi giornaliere consigliate:

  • da 5 a 30 ml - con degrado della funzione cognitiva, patologie organiche e disturbi metabolici del cervello;
  • da 10 a 50 ml - per eliminare le conseguenze di un ictus;
  • da 10 a 50 ml - per il trattamento delle lesioni cerebrali e delle loro conseguenze.

Per le malattie neurologiche nei bambini, le iniezioni vengono mostrate con l'introduzione del paziente da 1 a 2 ml di soluzione.

La dose raccomandata per i bambini di età inferiore ai sei mesi è di 0,1 ml per chilogrammo di peso corporeo. La dose giornaliera massima per i pazienti di questa fascia di età non deve superare i 2 ml..

L'efficacia del trattamento aumenta con ogni ciclo ripetuto. Il trattamento, di regola, continua fino a quando non si verifica un miglioramento significativo delle condizioni del paziente..

Quando si esegue un corso iniziale, il numero di iniezioni può essere ridotto a 2 o 3 volte a settimana. Tra cicli ripetuti, deve essere mantenuto un intervallo, la cui durata non deve essere inferiore alla durata del precedente ciclo di trattamento.

Il produttore non rilascia il farmaco sotto forma di compresse, quindi non ha senso cercare istruzioni sulle compresse di Cerebrolysin.

Overdose

Non sono stati identificati casi di sovradosaggio di Cerebrolysin.

Interazione

  • con farmaci che possono modificarne il pH (5,0-8,0);
  • preparati contenenti lipidi.

Cerebrolysin può essere utilizzato con soluzioni bilanciate di aminoacidi, con vitamine, farmaci per il trattamento di malattie del cuore e del sistema vascolare, tuttavia è controindicato mescolare questi farmaci in un flacone per infusione.

Si raccomanda di prestare particolare attenzione ai potenziali effetti farmacologici se usato contemporaneamente agli inibitori delle monoaminossidasi (MAO) o agli antidepressivi.

Condizioni di vendita

È necessaria una prescrizione per acquistare il farmaco.

Condizioni di archiviazione

L'istruzione consiglia di conservare Cerebrolysin nella sua confezione originale a una temperatura non superiore a 25 gradi Celsius. Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Data di scadenza

Per il farmaco in fiale - 5 anni, in fiale - 2 anni dalla data di rilascio.

istruzioni speciali

Il farmaco viene prescritto con cautela a pazienti con diatesi allergica (essudativa-catarrale).

Non ci sono prove che il farmaco possa aumentare il carico sui reni, tuttavia, non deve essere somministrato a pazienti con forme gravi di insufficienza renale.

Durante gli studi clinici, non è stato riscontrato alcun effetto del farmaco sulla capacità di impegnarsi in attività che richiedono attenzione e velocità di reazioni psicomotorie, nonché sulla capacità di guidare un veicolo..

Tuttavia, in alcuni casi, non è esclusa la probabilità dello sviluppo di reazioni collaterali indesiderabili dalla sfera mentale e dal sistema nervoso, che a loro volta possono interrompere temporaneamente la capacità di guidare un'auto e i meccanismi.

Il farmaco deve essere preso da una fiala o flaconcino immediatamente prima dell'iniezione o dell'infusione. In questo caso, è consentito solo un set di soluzione usa e getta da una fiala o flaconcino.

Se un precipitato o impurità compaiono nella soluzione, così come nel caso di un cambiamento di colore nella soluzione, è vietato usarlo. In condizioni normali, il colore del liquido è ambra.

Istruzioni per l'uso di Cerebrolysin in iniezioni intramuscolari per adulti, recensioni di esperti

In caso di funzioni cognitive compromesse sullo sfondo di danni al sistema nervoso centrale, vengono utilizzati farmaci speciali: nootropici. Un agente popolare di questo gruppo è Cerebrolysin, che ha anche proprietà psicostimolanti e, secondo le istruzioni per l'uso, può essere utilizzato sia nella pratica degli adulti che in pediatria..

Confezione di Cerebrolysin

Informazioni generali sul farmaco Cerebrolysin

Un farmaco che viene prescritto in caso di ridotta attività cerebrale per migliorare le funzioni cognitive. È prodotto dalla società farmaceutica austriaca EVER Neuro Pharma.

Gruppo di farmaci, INN, ambito di utilizzo

Il farmaco appartiene a un ampio gruppo di farmaci: farmaci psicoattivi e nootropici. Hanno la capacità di influenzare le funzioni mentali superiori di una persona.

Il nome comune internazionale di un farmaco dipende dal contenuto del principio attivo in esso contenuto, che fornisce un effetto particolare sul corpo. In questo caso, la INN di Cerebrolysin coincide con il suo nome commerciale.

Il farmaco è utilizzato nella pratica neurologica e psichiatrica. È prescritto per migliorare la funzione cerebrale. Può essere utilizzato anche in pediatria.

Il costo della soluzione e dei tablet

Il farmaco è disponibile in un'unica forma: una soluzione iniettabile. La cerebrolizina non viene prodotta sotto forma di compresse. La soluzione per iniezione si presenta come un liquido giallo-marrone chiaro. Il liquido è contenuto in fiale di vetro marrone con un volume di 1, 2, 5, 10 o 20 ml. In totale, la confezione può contenere 5 o 10 fiale. Inoltre, la soluzione può essere contenuta in flaconcini di vetro da 30 o 50 ml.

Prima di tutto, il costo di un medicinale è influenzato dal suo volume e dal numero di fiale nella confezione. I prezzi possono variare a seconda del luogo di acquisto del farmaco:

FarmacoNome della farmacia, cittàPrezzo in rubli
Cerebrolysin 2 ml n. 10BALTIKA-MED, San Pietroburgo1125
Cerebrolysin 5 ml n. 5BALTIKA-MED, San Pietroburgo1095
Cerebrolysin 2 ml n. 10Farmacia Internet "DIALOG", Mosca e regione1001
Cerebrolysin 5 ml n. 5Farmacia Internet "DIALOG", Mosca e regione1007
Cerebrolysin 10 ml n. 5LLC "APTEKA", San Pietroburgo1605
Cerebrolysin 5 ml n. 5LLC "APTEKA", San Pietroburgo1110
Cerebrolysin 20 ml n. 5Farmalizzazione, San Pietroburgo3338
Cerebrolysin 10 ml n. 5Farmalizzazione, San Pietroburgo1580
Cerebrolysin 20 ml n. 5Farmacia Internet "GORZDRAV", Mosca2800

Composizione

Il preparato contiene un concentrato di cerebrolisina, una frazione di peptidi proteolitici, ottenuta dalle cellule cerebrali di maiale. 1 ml di soluzione iniettabile contiene 215,5 mg di tale principio attivo. Inoltre, la soluzione contiene ingredienti aggiuntivi: idrossido di sodio e acqua purificata per preparazioni iniettabili.

Proprietà farmacodinamiche

La farmacodinamica del farmaco è determinata dall'azione di composti peptidici attivi ottenuti dal cervello dei suini. Una volta nel corpo umano, stimolano la differenziazione delle cellule cerebrali, migliorano il loro funzionamento e attivano il meccanismo di difesa e recupero. Come risultato di studi clinici su animali, sono state dimostrate le seguenti azioni di Cerebrolysin:

  • miglioramento delle funzioni cognitive per effetto sulla plasticità dei neuroni e delle strutture sinaptiche;
  • riduzione delle manifestazioni negative dell'ictus ischemico (stabilizzazione della microcircolazione sanguigna nel cervello, prevenzione del suo edema, normalizzazione dei disturbi neurologici e cognitivi) e aumento dei tassi di sopravvivenza dopo il suo trasferimento
  • un effetto positivo sulle cellule nervose di GM e un miglioramento del suo apporto di glucosio;
  • aumento dose-dipendente dell'attività neuronale (con demenza vascolare);
  • rallentando i processi neurodegenerativi.

Indipendentemente dalla forma di demenza, il miglioramento (ripristino delle funzioni cognitive e capacità di cura di sé) si osserva in oltre il 65% dei pazienti. I primi risultati positivi compaiono dopo 2 settimane di utilizzo del farmaco e si intensificano ulteriormente. Con la demenza senile di tipo Alzheimer, le condizioni della persona continuano a migliorare anche dopo l'interruzione del trattamento attivo. Allo stesso tempo, una persona può svolgere autonomamente le attività quotidiane, facendo a meno di un aiuto esterno..

Il farmaco non ha alcun effetto sul sistema immunitario umano. Non provoca la produzione di anticorpi, quindi non si verificano reazioni anafilattiche con il suo utilizzo. Cerebrolysin inoltre non stimola i recettori dell'istamina..

Non è possibile determinare i parametri farmacocinetici del farmaco, poiché i peptidi biologicamente attivi del cervello di maiale in esso contenuti sono simili o identici ai composti peptidici umani. È noto solo che i componenti del farmaco penetrano nella barriera emato-encefalica. La loro attività neurotrofica nel sangue si sviluppa un giorno dopo la prima dose..

Analoghi

Ci sono molti farmaci che possono sostituire la Cerebrolysin. Tutti appartengono a farmaci neuroprotettivi e psicostimolanti. I più famosi e apprezzati:

  • Aminalon;
  • Bifren;
  • Vasavital;
  • Acido hopantenico e prodotti a base di esso;
  • Cognifen;
  • Cognum;
  • Cortexin;
  • Noobut;
  • Noofen;
  • Thiocetam;
  • Phenibut;
  • Cerebrokurin;
  • Tseregin;
  • Omaron;
  • Pantogam.

Tali farmaci differiscono nella composizione, ma hanno un meccanismo d'azione simile sugli OGM umani. Solo il medico curante può prescrivere questo o quell'agente nootropico, tenendo conto dell'età e delle caratteristiche del paziente, nonché della gravità dei sintomi negativi.

Uso di Cerebrolysin. Istruzioni. Recensioni di Cerebrolysin

La difficile sorte porta per primo il cavaliere, di solito da un terapista o da un cardiologo, da lì cerca sempre un appuntamento con un neurologo, e finisce l'infinito correre in giro, sempre, di regola, nello studio dello psicoterapeuta. Anche se ci sono davvero malattie, ad esempio, spasmi dei vasi cerebrali. Poiché si tratta di uno stato tetro, vertigini e dolori al petto costanti anche i più persistenti sono costretti a diventare ipocondriaci sospetti. Ma non è spaventoso, puoi sbarazzartene, alla fine :)

Di norma, in una delle fasi di questa epopea, o meglio a un appuntamento con un neurologo, quasi tutti i ciclisti conoscono un farmaco chiamato Cerebrolysin. Questo è un farmaco della classe dei nootropi progettato per migliorare le condizioni dei tessuti e dei vasi sanguigni del cervello. Per tradizione, citerò le istruzioni per il farmaco:

Effetto farmacologico:

Metodo di somministrazione e dosaggio:

Nel periodo residuo di ictus (manifestazioni residue dopo accidente cerebrovascolare acuto), forme gravi di neuroinfezioni e lesioni cerebrali, Cerebrolysin viene somministrato per via endovenosa in un flusso di 5-10 ml al giorno per 20-30 giorni. Se necessario, un ciclo di trattamento della stessa durata può essere ripetuto dopo 3-4 mesi.
Nei casi più lievi, il farmaco viene somministrato per via intramuscolare, 1-2 ml. Il corso del trattamento è di 20-30 iniezioni.

La nomina di cerebrolysin è efficace anche nelle forme iniziali di patologia cerebrovascolare (causata da cambiamenti nei vasi cerebrali), così come nell'encefalopatia discircolatoria (malattia del cervello causata da accidente cerebrovascolare cronico). I risultati della somministrazione del farmaco sono caratterizzati da una diminuzione della sindrome astenica (una diminuzione generale dell'attività funzionale del corpo) e un aumento dell'efficienza, tuttavia il grado di efficacia dipende in gran parte dalla gravità dell'insufficienza cerebrovascolare. In questi casi, il farmaco viene prescritto per via intramuscolare in 1-2 ml. Corso - 20-30 iniezioni.

Con depressione endogena (depressione dovuta a malattia mentale) resistente agli antidepressivi (non suscettibile di trattamento antidepressivo), il miglioramento delle condizioni del paziente di solito si verifica dopo 10-15 iniezioni endovenose (5 ml ciascuna).

Effetti collaterali:
Sensazione di caldo, raramente - un aumento o una diminuzione della temperatura corporea.

Controindicazioni:

Attenzione! Prima di utilizzare il farmaco, è OBBLIGATORIO consultare uno specialista!

Ora sulla cosa principale. Si parla di Cerebrolysin da molti anni. Non parlano nemmeno, litigano. I professionisti medici e i pazienti sostengono. Sebbene le istruzioni dicano che Cerebrolysin è un medicinale per gli ictus, in realtà questo non è stato dimostrato nella pratica. Numerosi studi hanno portato a questa formulazione: "Effetto minore, non dimostrato". Pertanto, molti esperti stranieri considerano questo farmaco un manichino, il massimo su cui Cerebrolysin può contare è il suo utilizzo come integratore alimentare (BAA). Al contrario, i nostri specialisti nazionali prescrivono volentieri Cerebrolysin in ogni occasione, specialmente in combinazione con Mildronate o Mexidol, che, a loro volta, non sono riconosciuti anche da medici stranieri..

La domanda è: a chi credere? Risposta: al medico che le ha prescritto Cerebrolysin. Con qualche riserva. Ecco una semplice soluzione. Perché sono arrivato a questa conclusione? Anche qui tutto è semplice: efficienza insignificante significa una cosa: l'effetto è ancora presente, anche se non in una forma chiaramente espressa. Inoltre, ci sono ancora più recensioni positive da parte di medici e pazienti..

Che significa "con qualche riserva". A mio parere, nel caso di Cerebrolysin, c'è solo una riserva: l'aspetto finanziario della questione. Se puoi permetterti di acquistare la medicina e pagare le iniezioni, non peggiorerà. Se la componente finanziaria ti costringe a risparmiare seriamente sulla buona alimentazione, questa Cerebrolysin è nel fuoco!

Lo ripeto ancora una volta: questa è la mia opinione personale basata sullo studio di numerose pubblicazioni e discussioni sull'efficacia di Cerebrolysin nei forum medici. La decisione di utilizzare il farmaco deve essere presa dopo aver consultato un medico.!

Mi è già stata prescritta Cerebrolysin 3 volte. La prima volta per via intramuscolare (5 ml x 10 iniezioni) e le ultime 2 volte per via endovenosa, 10 ml ciascuna (10 iniezioni) in combinazione con Mexidol (per via intramuscolare). Ho seguito regolarmente tutti i corsi. La prima volta non ho sentito alcun effetto visibile, come se avessero sparato 10 volte nel culo di qualcun altro, scusa. La seconda volta che mi hanno prescritto Cerebrolysin è stato proprio al culmine della seconda venuta del VSD, quando sono stato falciato e tempestoso "dal nulla", come si suol dire. Non so quale fosse la ragione principale del miglioramento delle mie condizioni in quel momento, ma mi sentivo meglio dopo la terza o quarta iniezione. La testa cominciò a schiarirsi, l'ottusità della coscienza si ritirò gradualmente. Daremo per scontato che il farmaco abbia svolto un ruolo, anche se non il più significativo, ma è diventato più facile per me, questo è un dato di fatto. Il neurologo mi ha consigliato di seguire questi corsi ogni sei mesi. Pertanto, dopo circa 6 mesi, ho ripetuto il corso. Questa volta la mia condizione inizialmente non era così grave e non ho notato alcun cambiamento sensibile nel mio stato di salute. È lo stesso è diventato un po 'più allegro. E forse più intelligente :)

In generale, tra sei mesi ho intenzione di ripetere nuovamente il corso, vediamo cosa e come sarà questa volta.

E ora, cari lettori, ho una richiesta per voi. Se non è difficile, lascia la tua opinione su Cerebrolysin nei commenti. Se, ovviamente, hai avuto esperienza con questo farmaco. Non importa positivo o negativo. Ogni opinione è importante! Sulla base di tali statistiche, puoi vedere il quadro generale quando usi il medicinale. Grazie in anticipo.

P.S. Analoghi di Cerebrolysin: Cerakson

Commenti (dall'archivio):

Maya 24/01/2014
Ciao! Mi dispiace, non interamente sull'argomento (vale a dire, non posso dire nulla su Cerebrolysin), voglio fare una contro domanda: la tua opinione su Mildronat e Mexidol (chiedo, poiché questi nomi sono stati menzionati anche in questo articolo). A quanto ho capito, anche tu li hai accettati e l'opinione su di loro su Internet è molto, molto comune. Grazie mille in anticipo!

Doc (Autore) 24/01/2014
In breve, è più o meno lo stesso di Cerebrolysin. Ma ci sarà un argomento separato su Mexidol

Natalia Sergeeva 30/03/2014
buon pomeriggio!

Vogliamo riscattare tutti gli spazi pubblicitari disponibili sul tuo sito web.
Con chi puoi parlare di questo problema?

Distinti saluti,
Natalia Sergeeva,
Reparto Sviluppo del progetto RTBSystem.com

Maria 31/03/2014
Buon pomeriggio! Ora ho 30 anni, soffro di VSD da quando ne avevo 13. L'esercizio (o altra attività fisica) e la celebrolysin in primavera aiutano al meglio. Il suo effetto è sufficiente per me per sei mesi, un anno. Sento il miglioramento già da 2-3 giorni. Un ciclo di 10 iniezioni - ora 5 cubi ciascuno, prima era sufficiente 1, anche la vista sta migliorando.

Doc (Autore) 31/03/2014
Tra una settimana dovrò sottopormi a un altro ciclo di celebrolysin (endovenoso) + Mexidol (per via intramuscolare), anche se la mia salute sembra essere normale ora, ma seguirò comunque le raccomandazioni del neurologo. Aggiornerò l'argomento un po 'più tardi, mi chiedo se questa volta ci saranno almeno alcuni miglioramenti notevoli. Sei mesi fa, dopo un corso del genere, è diventato "più divertente".

Irina 04/03/2014
Mi è stata iniettata 1,5 cerebrolizina intramuscolare - sono iniziate tachicardia e ansia, e dopo 15 minuti è passata. Non so se va bene? Continua le iniezioni ?

Doc (Autore) 03/04/2014
Sei sicuro che sia proprio a causa della cerebrolizina? Hai avuto altre iniezioni per molto tempo? Leggi qualcosa sulla cerebrolizina prima dell'iniezione?
È possibile che questo sia un attacco di panico sullo sfondo dell'iniezione intramuscolare. Non importa quale farmaco viene iniettato, a meno che, ovviamente, non ti sia sintonizzato in anticipo su eventuali conseguenze dovute alla cerebrolisina, il che è anche abbastanza probabile.
In ogni caso è meglio consultare un medico, ho espresso solo la mia opinione personale.

marfusya 23/04/2014
Non posso dire niente di buono su Cerebrolysin. Ora mi viene iniettato e ora mi sento male: mi fa male lo stomaco, mi gira la testa, mi fa male la testa e non sto bene in piedi. E prima non era così. E ho una specie di paralisi cerebrale di natura incomprensibile, sembra il morbo di Parkinson. Ed è diventato quattro anni fa. In effetti, la malattia è iniziata nel 1997, ma quattro anni fa è diventata molto grave e la condizione è peggiorata notevolmente. E 3 anni fa, in generale, la paralisi cerebrale divenne in pieno svolgimento. E questa paralisi, questa specie di malattia neurologica, mi ha causato una grave depressione. E mi hanno iniettato i tuoi decantati Cerebrolysin e Cortexin, ma senza alcun risultato. Kondrakhina mi ha fatto uscire dalla depressione. Oksana Alexandrovna usando il normale piracetam. È una dottoressa molto intelligente e coscienziosa. Ebbene, prima di allora, per 2 anni ho avuto una forte depressione. Come mi è stato fatto 4 anni fa, così è stato fino ad allora. Ma la stessa paralisi cerebrale non poteva essere eliminata. Ovviamente, questo è impossibile in linea di principio. E non chiedermi che tipo di malattia abbia causato la paralisi cerebrale, non lo so. Mi hanno cucito una neuroinfezione. Grazie per non aver cucito omicidio e rapina. E non ci sono prove di neuroinfezione. E 3 anni fa, quando ho avuto un'esacerbazione della malattia e sono rimasta paralizzata, la dottoressa Glotova Yulia Vasilievna mi ha detto che potevo fare una risonanza magnetica del cervello in 10 tonnellate. in un ristorante alla periferia della città, presumibilmente più economico lì. Ebbene, 10 tonnellate. mi daranno di più, ma non potrò arrivarci, ho la paralisi. Quindi ora mi cuciono la neuroinfezione senza motivo.

marfusya 24.04.2014
Bene, va bene, così sia, lo confesso onestamente. Oltre alla cerebrolizina, mi viene iniettato anche un altro farmaco: il mildronato per via endovenosa in soluzione salina fisiologica (5 ml + 5 ml). E allo stesso tempo mi iniettano Cerebrolysin per via endovenosa (5 ml). Questa nomina mi è stata fatta dalla dottoressa Pinegina Natalya Olegovna, e non sono stato io a nominarmi arbitrariamente. Questo non mi verrebbe mai in mente. E da quando mi sono state fatte queste iniezioni, mi sento molto male. Mi fa male lo stomaco (lo stomaco sta scoppiando), mi fa male la testa, mi gira la testa e barcollo. E in generale mi sento male.

marfusya 25/04/2014
Oggi vi racconto come ho avuto la paralisi cerebrale, prima non lo era. 4 anni fa sono stato trascinato in un ospedale psichiatrico perché all'FSB non piacevano le mie convinzioni politiche. Presumibilmente penso che sia sbagliato lì. Mi hanno afferrato e trascinato in un ospedale psichiatrico e mi hanno costretto a firmare per "cure" lì. Ovviamente ero completamente sano di mente. E davvero non volevo firmare lì, sapevo che mi avrebbero mutilato all'ospedale psichiatrico. Ma mi hanno creato. Bene, come pensavo, è successo. E così, nell'ospedale psichiatrico, hanno iniziato a farmi iniezioni intramuscolari, 3 pezzi al giorno. Quali, non so, è tutto segreto nell'ospedale psichiatrico. L'hanno fatto 13-15 volte, non lo so per certo, avevo i diari in quaderni di carta, era scritto esattamente lì, ma i diari sono stati portati via e portati all'FSB. E poi, ancora una volta, mi hanno trascinato in un ospedale psichiatrico per iniezioni. E per strada sono caduto 10 volte. Poi hanno iniziato a spingermi sul tram, ma non riesco ad arrivarci. E poi le iniezioni nell'ospedale psichiatrico dovevano essere interrotte. Non so cosa mi abbiano iniettato lì all'ospedale psichiatrico. Ma mi hanno reso gravemente depresso e con una paralisi cerebrale (è caduta tutto il tempo, non ha tenuto bene i piedi). Dopo un anno, questa paralisi si è intensificata notevolmente. E sono stato sollevato dalla depressione solo 2 anni dopo la sua comparsa..

Doc (Autore) 25/04/2014
Qualcosa mi dice che la tua depressione non è stata rimossa, ma è stato aggiunto lo stato ossessivo, al contrario. Almeno mentre leggo i tuoi commenti, ho l'impressione.

marfusya 27/04/2014
Beh, non ho tanto disturbi mentali quanto neurologici. Bene, hanno finito di iniettarmi. Dopo questo ciclo programmato di iniezioni, sono peggiorato molto. Beh, mentalmente non sono normale, tuttavia, i pazienti neurologici spesso hanno malattie mentali, che, a loro volta, sono causate dalla loro malattia neurologica..

esa (mamedova) 13/06/2014
Mi sentivo meglio con Cerebrolysin. Ero terribilmente malato nella colonna cervicale. Il 3 ° giorno, è arrivato il sollievo. Mi è stata prescritta una flebo endovenosa.

marfusya 22/06/2014
Quindi, questo è l'FSB e non pensa di restare indietro. Questo venerdì, il terzo venerdì di giugno, l'FSB mi ha inviato una donna. Mi prese la mano e iniziò a trascinare. In questo momento, mia madre mi ha sostenuto dall'altra parte. Mi sono allontanato da questa donna e ho detto che non c'era bisogno di condurmi da nessuna parte. Poi ha cominciato a intimidirmi e ha detto delle sciocchezze sul fatto che non mi aveva mai visto. Beh, ci vado tutti i giorni, è così vergognoso. Era lei che voleva intimidirmi e mettermi in imbarazzo. Poi questa donna è entrata nel nostro ingresso senza chiave e ha rintracciato il nostro appartamento. Dopo di che mi sono ammalato stranamente e la mia paralisi si è intensificata. Questa donna ha spaventato a morte mia madre. La mamma pensa che questo sia l'uomo armato e vogliono rapinare il nostro appartamento. E penso che sia dell'FSB. Questo FSB non può ancora lasciarmi in pace.

Ricordo 28/08/2014
In generale, mi sto preparando per gli stendardi e lo accoltello da tre giorni, mi hanno consigliato di ricordarlo. Sto aspettando, spero in un buon risultato.

Alexander 10/09/2014
La seconda volta mi fanno 10 iniezioni da 2 ml e la seconda volta avverto un miglioramento delle condizioni generali del corpo. Entrambe le volte ho chiesto un recupero mentale. Ancora 56 anni. Come prima, dopo 3 iniezioni ho sentito un'ondata di forza, dopo il lavoro ho ancora voglia di fare molte cose a casa, anche se pochi giorni fa tutti i desideri si sono fusi in uno: sdraiarmi sul divano. Mi sembra che il farmaco funzioni. È chiaro che, come tutti i medicinali, sono prescritti e agiscono individualmente per tutti e il medico deve fare la scelta..

Lena 15.10.2014
Dopo l'influenza, sono iniziati forti mal di testa, che non sono andati via da forti antispastici, e solo dopo la seconda iniezione di cerebrolysin il dolore è diminuito e dopo il corso sono scomparsi completamente.

Alisa 19/11/2014
Il farmaco funziona, dà forza, energia, mi servono 10 ml l'uno, dice il medico, bisogna iniettare a lungo, quasi per anni non andrà peggio..

marfusya 16.01.2015
Dopo l'iniezione intramuscolare di Cerebrolysin, le mie gambe hanno iniziato a farmi molto male, in particolare le piante dei miei piedi. Le piante dei piedi fanno molto male quando si cammina, meno dolore quando si è in piedi e seduti, e quando mi sdraio, difficilmente fanno male. Allo stesso tempo, una parte della pianta del piede sinistra è insensibile e non sente nulla. Si trova appena dietro le dita. Sembra che siano stati pompati lassù..

marfusya 17/01/2015
Dopo l'iniezione intramuscolare di Cerebrolysin, le mie gambe hanno iniziato a farmi molto male, in particolare le piante dei miei piedi. Le piante dei piedi fanno molto male quando si cammina, meno dolore quando si è in piedi e seduti e quando sono sdraiato, non fanno quasi male. Allo stesso tempo, una parte della pianta del piede sinistra è insensibile e non sente nulla. Si trova appena dietro le dita. Sembra che l'aria sia stata pompata lì.

marfusya 17/01/2015
E 2 mesi fa stavo subendo un trattamento programmato, mi è stato prescritto Cerebrolysin per via endovenosa. Ma non mi ha aiutato, la mia paralisi si è intensificata. Naturalmente, ho misurato il livello di paralisi e si è intensificato in me. E nella clinica, dove difficilmente riesco ad arrivare - in taxi, non posso camminare a lungo - si rifiutano di misurare il mio livello di paralisi. È presumibilmente troppo costoso. Io stesso ho misurato il livello di paralisi senza alcun costo materiale, ad eccezione dei soldi spesi per l'acquisto di un orologio..

marfusyaz 17/01/2015
Dopo l'iniezione intramuscolare di Cerebrolysin, le mie gambe hanno cominciato a farmi molto male, in particolare le piante dei miei piedi. Le piante dei piedi fanno molto male quando si cammina, meno dolore quando si è in piedi e seduti, e quando mi sdraio, non fanno male. Allo stesso tempo, una parte della pianta del piede sinistra è insensibile e non sente nulla. Si trova appena dietro le dita. Sembra che l'aria sia stata pompata lì.

marfusyaz 17/01/2015
E 2 mesi fa stavo subendo un trattamento programmato, mi è stato prescritto Cerebrolysin per via endovenosa. Ma non mi ha aiutato, la mia paralisi si è intensificata. E nella clinica, dove difficilmente riesco ad arrivare - in taxi, non posso camminare a lungo - si rifiutano di misurare il mio livello di paralisi. È presumibilmente troppo costoso. Io stesso ho misurato il livello di paralisi senza alcun costo materiale, ad eccezione del costo di acquisto di un orologio.

amore 18/01/2015
Dopo 10 iniezioni di cerebrolisina per via endovenosa, le mie gambe hanno cominciato a gonfiarsi, il neurologo ha detto: "Non può essere". Ma non posso mettermi gli stivali. In taxi e in ciabatte da camera sono arrivato dal chirurgo, che ha detto: "Non trovo nessuna patologia, molto probabilmente è una reazione allergica a qualche farmaco". Ho subito pensato a Cerebrolysin.
2 mesi dopo aver interrotto il trattamento con Cerebrolysin, l'edema si è attenuato. Da allora, Cerebrolysin è stata sostituita da un altro farmaco

Gayane 02/01/2015
Vorrei dire una cosa molto positiva sulla cerebralisina. Mi ha salvato, in un momento in cui i medici hanno fatto un gesto impotente. È stato preso per via endovenosa. Probabilmente la tolleranza di tutti è individuale. Devi assolutamente fare un test.

Julia 02/01/2015
Buon pomeriggio! Ho 25 anni. Per un paio di giorni ho avuto mal di testa solo sul lato destro... il dolore era inconsistente, il neuropatologo mi ha prescritto Cerebrolysin 5 ml IV. Devo fare delle iniezioni? se adesso non mi fa più male.

Vladimir 02/04/2015
Ciao!
La madre lamenta l'acufene; la clinica ha prescritto Cerebrolysin (una miscela di peptidi) dai vasi nella testa. Iniettato i / m 5 ml x 10 giorni, nessun miglioramento, come prima - Cerepro + Mexidol.

Ho bevuto peptidi (dalle mucche) in compresse - non ricordo il nome, quando avevo una grave gastrite - aiutava quando niente poteva aiutare e mi contorcevo dal dolore.

Alisa 11.02.2015
mi ha aiutato, due giorni dopo

svetlana 21/02/2015
Penso che sia meglio perforare 5 volte 10 ml in una vena che 10 volte 5 ml ciascuno. In primo luogo, è più economico, in secondo luogo, non si rovina la vena. Lo faccio. E cosa ne pensi di scrivere.

Lyudmila 26/02/2015
Ciao!
Soffro di osteocondrosi cervicale. Mi sono stati prescritti 10 contagocce con vinpocetina e actovegin e celebrolysin a giorni alterni, 5 ml in una vena in un flusso. Dopo il 5 ° contagocce, le mie gambe hanno iniziato a gonfiarsi e il dolore al cuore, i contagocce sono stati cancellati. Actovegin va bene. e la celebrolisina provoca forti capogiri. Iniettano anche iniezioni di vitamina B 5 nel muscolo. Quindi penso - sono rimaste 2 iniezioni di celebrolysin - continuare o annullare. Qualcosa allarma le vertigini dopo le iniezioni.

Anna 26/03/2015
smettila di dire sciocchezze sulla celebrolysin, un trattamento molto efficace se il medico lo ha prescritto correttamente.

Oksana 26/03/2015
a mio figlio è stata prescritta la celebrolesin, non ha aiutato le condizioni del bambino, ha perso la testa la notte, non dorme durante il giorno, non dorme insomma, casa

Sabina 04/02/2015
Avevo un terribile mal di testa, non riuscivo nemmeno ad appoggiare la testa sul cuscino, non si trattava di dormire stando seduti.. c'erano picchi di pressione, attacchi di panico - furono prescritte 10 iniezioni di cerebrolisina endovenosa e 10 iniezioni di Milgamma endovenosa. ha aiutato, i dolori sono passati, posso dormire, non ci sono attacchi :)

N.G. 15/04/2015
Cerebrolysin è stato iniettato con corsi a mio padre dopo un ictus. Ha aiutato molto. Ora stiamo facendo iniezioni intramuscolari a mia madre / Ha 87 anni /. Non riuscivo a parlare, c'erano forti allucinazioni, non riconoscevo i miei cari. Complicazioni dell'età e dopo chirurgia oncologica. Insomma, ci stavamo preparando al peggio. Dopo cinque iniezioni, la parola si è ripresa quasi completamente, ha iniziato a camminare con difficoltà, ma a camminare. Il corso non è ancora terminato, ma sta già entrando lentamente in giardino / dal secondo piano /. Oggi ho spalato i resti di neve sul sito per mezz'ora. Ma la mia memoria è tornata parzialmente, la considerazione indipendente è debole, per lo più riflessiva. Ma comunichiamo normalmente, si avvicina alla pentola da solo, si veste e si spoglia quasi senza il nostro aiuto, sebbene sia poco orientato nello spazio. A volte ci sono difetti. Ma siamo molto soddisfatti del corso del trattamento, il miglioramento è molto evidente.

Katya 16/04/2015
Il neurologo ha prescritto un bambino di 3 anni, una macchia rossa è apparsa nel sito di iniezione e non scompare. Non so nemmeno se continuare o no. Nominato per lo sviluppo del linguaggio ritardato. Mentre l'effetto è zero.

Galina 19/05/2015
Dopo il trauma cranico, i frequenti mal di testa erano molto fastidiosi, dopo cinque anni di trattamento con Cerebrolysin, i dolori sono scomparsi. Ho iniettato questo farmaco a corsi in primavera e in autunno. Il farmaco è buono, l'importante è non ottenere un falso.

Vladimir 30/05/2015
Sono d'accordo con Galina, il farmaco è ottimo se usi l'originale. Ma a lungo termine, come il mio, 25 anni dopo il trauma cranico con emorragia e un taglio sul lato destro, abbiamo deciso con un medico di passare al cervello composito. Il corpo reagisce dopo 1,5 mesi con maggiore efficienza, anche in giornate meteorologiche sfavorevoli. È anche necessario ripetere il trattamento del corso. Al costo di 1: 2 a cerebrolysin (condizionatamente).

Galina 08/09/2015
Un ottimo farmaco. Molte medicine sono state provate eccessivamente (TUTTE SENZA SPINTA) SOLO DOPO CHE MI SONO DI NUOVO SENTITO UN UOMO IN SALUTE.

Galina 08/11/2015
buon pomeriggio!
Sarei felice se il mio commento aiutasse qualcuno. Ho insufficienza cerebrovascolare, sindrome dell'arteria vertebrale, osteocondrosi del rachide cervicale, una storia di trauma cranico e paresi del nervo facciale.
Uso Cerebrolysin già da 10 anni, inizialmente ho fatto solo iniezioni endovenose, poi per goccia, ora per goccia mexidol o Trental + Cerebrolysin in un flusso. Questa è una volta ogni sei mesi, in autunno. In primavera - gocciolare actovegin + mexidol jet (se trental era in autunno).
Ho sentito subito l'azione di Cerebrolysin e ora distinguo tra un farmaco falso o uno vero. Quando Cerebrolysin o Actovegin vengono iniettati in una vena, comincio ad aumentare l'afflusso di sangue periferico, il formicolio inizia sulla punta delle dita delle mani o dei piedi, per me questo è un chiaro indicatore che il farmaco non è "rimasto", so subito cosa sarà utile, se non c'è effetto, puoi buttare via la confezione... forse non tutti hanno un organismo così sensibile, ma i farmaci vascolari dovrebbero dare subito effetti collaterali, se non ci sono, ascolta più da vicino il tuo corpo.
Per chi ancora dubita dell'efficacia o è imbarazzato dal prezzo, prendi una goccia di piracetam, sicuramente non peggiorerà, a volte per mancanza di fondi ricorro a piracetam, acido nicotinico, xantinolo nicotinato.
Buona salute a tutti.

Olga 23.08.2015
8 anni fa ho sviluppato uno stato pre-ictus con sovraccarico mentale. Ciò è stato espresso da un forte mal di testa con spasmi, memoria bruscamente deteriorata, coordinazione dei movimenti compromessa, linguaggio rallentato e terribile sonnolenza, che ho dormito per la prima volta dalla mattina alla sera per 3 giorni. Ho subito iniziato a prendere Phezam (Nootropil con cinnarizina) e iniettare Actovegin e Cerebralisin. Mi sentivo meglio. Dopo 2 settimane, quando sono andato da un neurologo e ho realizzato un computer principale, si è scoperto che avevo subito un ictus ischemico ai piedi. E solo questi farmaci mi hanno aiutato. Sfortunatamente, questo non va via per sempre. Ora, una settimana fa, in servizio, ho dovuto parlare al cellulare per 3 ore di fila, sono iniziati gli spasmi alla testa, la testa mi faceva un male terribile, camminavo come un ubriaco, non riuscivo a concentrarmi su qualcosa, non riuscivo a leggere, la parte posteriore della mia testa faceva male e discorso difficile. Mi sono reso conto di essere in uno stato pre-ictus e ho iniziato urgentemente il trattamento: iniezioni intramuscolari di cerebrolysin, fezam. Dopo cinque iniezioni, mi sentivo meglio. Continuo il trattamento.

Per Maggiori Informazioni Su Emicrania